iMac 3TB: Apple avvia un programma di sostituzione gratuita

di Lorenzo Paletti 3

Avete un iMac con un disco rigido da 3TB? Molto probabilmente Apple intende cambiarvelo a causa di un problema di produzione.

imac_roundup

Apple ha annunciato che alcuni degli iMac con disco rigido da 3TB (modello Late 2012) venduti dal dicembre del 2012 al settembre del 2013 hanno dei problemi di fabbricazione. Per questa ragione Apple ha annunciato un programma di sostituzione che permetterà di cambiare il proprio disco rigido con uno nuovo senza pagare un centesimo.

Apple sta contattando i proprietari dei Mac potenzialmente fallati per fornire agli utenti una soluzione rapida e indolore per effettuare la sostituzione. Se avete un iMac acquistato nel periodo incriminato potete verificare se ha problemi inserendo il suo numero di serie sul sito di supporto tecnico di Apple, oppure visitando un il Genius Bar del vostro Apple Store. In caso di riscontro positivo potete anche contattare per via telefonica il supporto tecnico di Apple e avviare una procedura per la sostituzione del disco.

Nel caso in cui nessuna di queste opzioni sia raggiungibile, potete sempre contattare un centro riparazione autorizzato Apple nelle vostre vicinanze.

Apple ha inoltre suggerito agli utenti che hanno dovuto sostituire un disco rigido negli scorsi mesi di contattare l’azienda per ottenere un rimborso. Apple permetterà di effettuare sostituzione gratuita (o rimborso della riparazione effettuata in passato) entro il prossimo 19 dicembre o entro tre anni dalla data di acquisto di iMac (vale il tempo più lungo).

Apple ha annunciato un simile programma di sostituzione in passato. Alla fine del 2012 alcuni iMac con display da 21.5 e 27 pollici avevano mostrato problemi con un disco rigido Seagate da 1TB. I possessori iMac, prodotti e venduti tra l’ottobre del 2009 e il luglio del 2011, hanno potuto richiedere la sostituzione del disco rigido da Apple, che ha terminato quel programma di sostituzione nel luglio del 2013.

[via]