HTC contro denuncia Apple per l’infrazione di cinque brevetti

di Luca Iannario 1

HTC, azienda taiwanese che opera nel settore degli smartphone, ha sporto a sua volta denuncia nei confronti di Apple dopo essere stata accusata da quest’ultima dell’infrazione di 20 brevetti (all’inizio del mese di marzo).

HTC ha presentato la denuncia nella giornata di ieri presso la U.S International Trade Commission chiedendo di interrompere l’importazione di iPhone, iPad e iPod in America. L’azienda ritiene di aver prodotto “gli smartphone più avanzati al mondo” durante l’ultimo decennio, ricordando che attualmente sono disponibili per la vendita ben 12 modelli di telefoni HTC negli Stati Uniti. Non sono noti, al momento, i dettagli dei cinque brevetti che sarebbero stati violati dall’azienda di Cupertino.

Il vice presidente della sezione Nord America di HTC, Jason Mackenzie, ha dichiarato che “Come realizzatore dell’originale Windows Mobile PocketPC Phone Edition nel 2002 e del primo smartphone Android nel 2008, HTC crede che l’industria debba essere guidata da una sana competizione e dall’innovazione che offre ai clienti la migliore e più accessibile esperienza mobile possibile.” Ha aggiunto, inoltre, che “Stiamo intraprendendo questa azione contro Apple per proteggere la nostra proprietà intellettuale, i nostri partner industriali, e cosa più importante i nostri clienti che usano telefoni HTC”.

Come avevamo già avuto modo di farvi sapere su TAL, lo scorso 2 marzo Apple ha intrapreso una causa nei confronti di HTC per l’infrazione di ben 20 brevetti relativi all’interfaccia utente di iPhone, la sua architettura e il suo hardware. In quel caso, la denuncia era stata presentata sia presso la U.S. International Trade Commission (ITC) che presso la corte distrettuale del Delaware. In quell’occasione Steve Jobs aveva dichiarato che “sebbene la competizione sia sana, i concorrenti non dovrebbero rubare la tecnologia di Apple”. HTC aveva risposto alla denuncia con un semplice comunicato stampa nel quale veniva definita la posizione dell’azienda riguardo la denuncia di Apple.

Aggiornamento: sono ora disponibili quali sono i 5 brevetti contestati da HTC. I patent number sono: 5,541,9886,058,1836,320,9576,999,8007,716,505. Vi rimando alla lettura di tali documenti per maggiori informazioni.

[via]