Greg Christie non è più designer per Apple. Ive non c’entra

di Lorenzo Paletti 1

Jony-Ive

Greg Christie ha lasciato Apple. Il nome potrà non dirvi niente. Christie non compare nei video promozionali di Apple e sui palchi delle presentazioni. Eppure è l’uomo che ha diretto il settore Human Interface ad Apple, lavorando all’aspetto di OS X, iOS e dei software di Apple. A prendere il suo posto, ancora una volta, c’è Jony Ive.

Christie ha diretto buona parte del design software ad Apple. Il suo superiore è stato Craig Federighi, che segue lo sviluppo di iOS e OS X. Ma per quale ragione Christie ha lasciato Apple? Secondo 9to5mac, che per primo ha pubblicato la notizia, tutto sarebbe nato durante il design di iOS 7. Christie ha ufficialmente diretto il nuovo design, ma il ruolo di Ive a capo di iOS permetteva al designer di avere l’ultima parola sul lavoro di Christie. Scrive 9to5mac:

Fonti sostengono che l’addio di Christie sia importante, e arrivi da problemi con Ive. Quando Ive ha preso il controllo del settore Human Interface per ridisegnare iOS 7, così da introdurre un nuovo look, Christie e Ive si sono scontrati sulla direzione da seguire con il design. Dopo che questo è avvenuto, Ive ha preso il controllo del team precedentemente guidato da Christie.

Apple, che ha confermato l’addio di Christie, ha rilasciato una dichiarazione al Wall Street Journal:

Greg ha pianificato di andare in pensione quest’anno dopo 20 anni ad Apple. Ha contribuito in maniera vitale ai prodotti di Apple, e costruito un team per il design delle interfacce per l’interazione che ha lavorato a stretto contatto con Jonathan per diversi anni.

Secondo John Gruber, le indiscrezioni che hanno preceduto la conferma di Apple potrebbero non essere affidabili. Sulle pagine di Daring Fireball, il giornalista sostiene:

Christie è uno che ha lavorato in una posizione ad alto stress e di alto profilo per 18 anni, facendo riferimento a Steve Jobs. Ha fatto un sacco di soldi ed è pronto a goderseli. Questo è esattamente quanto ammette Apple con la dichiarazione al WSJ, ma è anche quello che ho sentito dire dai designer di pixel di Cupertino.

Christie è ufficialmente andato in pensione due settimane fa, ma la notizia ha trovato strada per giungere sulla rete solo in queste ore. A confermare il fatto che il suo addio non sia legato a incomprensioni con Ive c’è anche il fatto che Christie rimarrà ad Apple fino alla fine dell’anno.

[via]