Apple sul podio delle aziende migliori per Customer Service

di Gabriele Contilli 2

Nella speciale classifica redatta da BusinessWeek, in cui vengono messe a confronto le migliori aziende statunitensi sul fronte customer service (cioè quell’insieme di attività che un’azienda pone in essere per garantire ai propri clienti il maggior grado di soddisfazione possibile), Apple risulta essere in terza posizione.

Appena dietro a L.L. Bean (sito web di vendita al dettaglio) e USAA (compagnia assicurativa), quindi, si piazza l’azienda capitanata da Jobs che appena due anni fa era in ventesima posizione; un bel salto in avanti, non c’è che dire.

La classifica, frutto dell’analisi congiunta dei dati provenienti da JDPower con quelli dei lettori della rivista, Apple ha ottenuto una valutazione pari ad “A+” (sembra di stare a scuola) sia per quanto riguarda la qualità dello staff che per l’efficienza del servizio.

The company’s sleek devices and user-friendly software aren’t its only innovations. Appointments at Apple’s (AAPL) “Genius Bars” and its roving in-store checkout clerks are just two ways the company has pioneered new approaches to customer service. The iPhone maker is likely got a bump this year as more companies created customer-friendly apps for their own services, helping to burnish Apple’s customer service brand.

Un mix composto da Genius Bar e  “cassieri itineranti” (che ti permettono di pagare in giro per il negozio), quindi, sarebbero due delle caratteristiche volte a migliorare il grado di soddisfazione dei clienti all’interno degli Apple Store.

Tra i parametri che hanno permesso ad Apple di salire sul podio di questa classifica ci sono le percentuali di coloro che raccomandano il marchio Apple (66%) e di coloro che tornerebbero ad acquistare un prodotto made in Cupertino (58%); anche se, rispetto agli anni precedenti, il vero passo in avanti è stato compiuto in relazione alla qualità dello staff.
Da non sottovalutare, inoltre, che l’unico altro produttore di computer presente in classifica è Dell, che si posiziona però in 23esima posizione.

[Via|Macrumors]