Apple smette di vendere prodotti Nest

di Lorenzo Paletti Commenta

Apple ha bloccato la vendita del termostato e del sensore di fumo di Nest nei suoi Apple Store. I dispositivi, benché disegnati dall'ex papà di iPod Tony Fadell, non supportano il protocollo HomeKit di Apple.

nestthermostatapplestore-800x355

Apple ha scelto di non vendere più il Nest Learning Thermostat e il Nest Smoke Alarm nei suoi Apple Retail Store e sull’Apple Online Store. A riportare la notizia è stato Mashable, che ha raccontato come l’azienda di Cupertino non intende riprendere la vendita dei dispositivi di Nest.

L’Apple Online Store permetteva di acquistare il termostato di Nest fino a pochi giorni fa. Effettuando ora una ricerca per i due dispositivi dell’azienda fondata da Tony Fadell si viene però indirizzati su altri prodotti compatibili con HomeKit.

Fadell è stato uno dei padri di iPod. Insieme a Steve Jobs ha lanciato il lettore multimediale che avrebbe cambiato le sorti di Apple. Fadell, che ha avuto un ruolo fondamentale anche nello sviluppo della prima generazione di iPhone, ha però lasciato Apple poco dopo, alla ricerca di un nuovo business.

Fadell ha così fondato Nest, azienda che ha prodotto un termostato e un allarme per il fumo intelligenti. Il termostato di Nest è in grado di riconoscere le abitudini di utilizzo della casa in cui viene montato, e di ottimizzare i consumi. Con il termostato di Nest è possibile controllare a distanza la temperatura, e la sua ghiera rotante ricorda molto quella di iPod.

Nest è stata acquisita da Google nel gennaio del 2014. Da allora Fadell è stato messo a capo del progetto Google Glass (rimane da capire quanto Fadell sia contento di questa decisione da parte di Google). I prodotti di Nest, ad ogni modo, non supportando il protocollo HomeKit, introdotto da Apple il controllo della casa intelligente.

L’azienda di Cupertino ha quindi scelto di fare sparire i prodotti di Nest dai suoi scaffali (reali e virtuali) come ha fatto con i dispositivi che non supportavano l’app Salute lo scorso anno. Considerato che Nest rimane di proprietà di Google, difficilmente vedremo il supporto di HomeKit (e quindi il ritorno dei prodotti di Nest negli Apple Retail Store).

[via]