Apple si prepara alla produzione di massa dello zaffiro per iWatch

di Lorenzo Paletti Commenta

Apple e il partner GT Advanced Technologies stanno preparando la fabbrica di Mesa alla produzione di massa di zaffiro.

gt_sapphire_furnace-250x387

Il display di iWatch sarà protetto da uno schermo di zaffiro? È quelo che possiamo dedurre dalle ultime dichiarazioni di GT Advanced Technolgies, azienda specializzata nella produzione del materiale e partner di Apple all’interno della fabbrica di Mesa (in Arizona) dove sarebbe cominciata da poco la produzione di massa di zaffiro.
Durante la presentazione dei risultati finanziari dell’ultimo trimestre, un rappresentante di GT ha dichiarato:

La costruzione della nostra fabbrica in Arizona, che ci ha visti trasformare un edificio di 1,4 milioni di piedi quadrati in una struttura funzionante per la crescita di zaffiro, è quasi completa e comincerà a breve la transizione verso le produzioni di grandi volumi.
Oltre a queste dichiarazioni, il risultato del trimestre di GT ha portato una perdita di 86 milioni di dollari. Niente di eccezionale, considerato che l’azienda, dopo l’accordo con Cupertino, ha cominciato a ristrutturarsi. GT ha infatti terminato le vendite di fornaci per la crescita di zaffiro a clienti esterni, e si sta votando completamente ad Apple per la produzione di schermi in zaffiro che potremmo vedere debuttare su iWatch.
La fabbrica di Mesa, come ricorderete, è pagata da Apple ma resa funzionale dai dipendenti di GT. Proprio per questa ragione GT ha speso di recente 45 milioni di dollari per preparare all’avvio della produzione di massa all’interno dello stabilimento.
GT ha anche spiegato che si aspetta di soddisfare a pieno le richieste di Apple. Se questo dovesse succedere, GT riceverà entro la fine di ottobre un lauto pagamento di 139 milioni di dollari.
Apple, che per ora ha utilizzato lo zaffiro per proteggere il sensore Touch ID di iPhone 5s e le fotocamere di iPhone, si starebbe preparando a fare il grande passo. iWatch potrbebe infatti montare uno schermo in zaffiro, mentre alcuni voci sostengono che persino la nuova versione di iPhone da 5,5 pollici potrebbe utilizzare uno schermo con il prezioso materiale.
[via]