Apple, il più grande cliente e rivale di Samsung

di Luca Iannario 1

Potrà sembrare una strana strategia di mercato ma, con l’acquisto di quasi 8 miliardi di dollari di componenti, Apple si appresta a diventare il più importante cliente di Samsung per l’anno 2011 (e forse per quelli successivi), nonostante l’azienda coreana cercherà di emergere come concorrente dell’azienda di Cupertino con una gamma di nuovi prodotti multimediali.

Secondo quanto riporta il giornale coreano Korea Economic Daily, la partnership tra Apple e Samsung sembra destinata ad intensificarsi nel corso di quest’anno. L’azienda di Cupertino, infatti, avrebbe firmato un accordo da 7,8 miliardi di dollari per l’acquisto di componenti Samsung da impiegare nei suoi prodotti portatili (iPhone, iPad e iPod touch), tra cui display a cristalli liquidi, processori e memorie NAND flash. In questo modo, Apple diventerebbe il maggior cliente di Samsung, oltre ad essere il suo più grande rivale soprattutto per quanto riguarda il mercato dei tablet e degli smartphone.

Durante il Mobile World Congress (al quale Apple non partecipa), infatti, Samsung ha presentato al pubblico una nuova generazione di smartphone Android based, tra cui il Galaxy S II (che vedete al centro nell’immagine di apertura). Lo smartphone è dotato di un processore dual-core, display touchscreen Super AMOLED da 4,3” con risoluzione WVGA 480×800 pixel e, ovviamente, utilizza Android 2.3 come sistema operativo con interfaccia grafica personalizzata (denominata TouchWiz). Possiede una fotocamera posteriore da 8 mega pixel (più una anteriore da 2 mega pixel), supporta la registrazione e la riproduzione video con risoluzione 1080p e può usufruire delle NFC (Near Field Communications).

Per quanto riguarda il mondo dei tablet, invece, Samsung ha introdotto il Galaxy Tab 10.1. Si presenta come il concorrente principale di iPad, con uno schermo (10,1”) leggermente più grande rispetto ai 9,7” dell’attuale tablet di Apple. Come sistema operativo, utilizza Android 3.0 (versione realizzata da Google appositamente per tablet). Parlando di componenti interni, utilizzerà il processore dual-core Nvidia Tegra 2 e disporrà delle stesse fotocamere del Galaxy S II.

[via]