Apple lancia il nuovo Mac Pro: potenza a 8-core! (Aggiornato)

di Gabriele Contilli 5

Le ipotesi trapelate in mattinata e nei giorni scorsi si sono rivelate esatte. Apple ha lanciato oggi due nuovi modelli di Mac Pro. Il bestione professional di Cupertino non veniva aggiornato dal gennaio scorso. Anche in questo caso, come avvenuto per iMac e Mac mini, nessuna novità estetica. Le migliorie sono tutte all’interno, dove trovano posto i nuovi processori Intel Xeon Quad-Core con tecnologia Nehalem e una nuova configurazione grafica. Tutti i dettagli dopo il salto.

Arrivando a lavorare fino a 3,2GHz, i nuovi processori sviluppati da Intel permettono prestazioni incredibili, contenendo lo spreco energetico. Ogni processore Intel montanto nei Mac Pro vanta un motore SIMD SSE: in un singolo ciclo, queste nuove CPU possono svolgere task complessi (applicazione di un filtro ai video o a un’immagine) in maniera più rapida dei precedenti modelli. Ogni Mac Pro monta processori Intel Xeon 5400 series Quad-Core (rispettivamente a 2,66 GHz e 2,26 GHz) ed è possibile selezionare tra le opzioni BTO (Build to Order) anche la configurazione a 2,93GHz. Notevole anche la quantità di cache L2 (12 MB per ogni processore) che migliora significativamente le prestazioni generali.

Novità anche dal punto di vista grafico: ATI e NVIDIA mettono le loro schede grafiche al servizio dell’high-end di Cupertino per prestazioni grafiche all’avanguardia. Di default ogni Mac Pro monta una NVIDIA GeForce GT 120 con 512MB di memoria GDDR3, Mini DisplayPort e porte DVI dual-link (al momento della pubblicazione dell’articolo il sito italiano di Apple riporta un errore nelle specifiche grafiche del Mac Pro, identificando la ATI Radeon HD 2600 come quella installata di default). Le possiblità d’espansione, dal punto di vista grafico, per questi nuovi modelli di Mac Pro sono diverse: tra le opzioni BTO si può scegliere di sostituire la NVIDIA GeForce GT120 con la ATI Radeon HD 4870 con 512MB GDDR5 oppure aumentare il numero di schede grafiche GeForce Gt120 a due, tre o quattro (ognuna delle quali offre due porte DVI dual-link. Potrete supportare così fino a otto monitor Apple Cinema HD Display da 30 pollici contemporaneamente con un solo Mac Pro).

Mac Pro è disponibile in due versioni: quad-core (dotato di una singola CPU Intel Xeon a 2,66 GHz) e 8-core (due CPU Intel Xeon a 2,26GHz), disco rigido da 640 GB e rispettivamente 3GB di Ram per il modello base e 6GB per il modello a 8-core. Il prezzo è di € 2.299,00 per il quad-core e  € 2.999,00 per l’8-core.