Apple IIGS trasformato in un laptop!

di Emanuele L. Cavassa 4

apple_iigs_b1.jpg
Il mondo del modding, la pratica di trasformare i prodotti aggiungendo funzionalità o modificando l’aspetto è variegato, ed abbraccia un po’ tutte le tipologie di macchinari.


Dal mod di automobili (il cosidetto tuning), a quello dei computer, di solito è un susseguirsi di aumento di prestazioni unito ad un senso estetico discutibile, con l’aggiunta di luci al neon, ventoline a vista colorate e luminose, kit di raffreddamento a liquido con il contenuto illuminato da led, ecc.


In alcuni casi, però, il mod diventa una vera e propria opera d’arte, con la trasformazione di un prodotto antico in qualcosa di attuale e moderno.


4-14-08-hckiigs-1.jpg
E’ il caso di Ben Heck, conosciuto su internet proprio per i suoi mod di prodotti.
Recentemente ha preso la motherboard originale di un Apple IIGS ed è andato ad inserirla in un case acrilico appositamente creato, con una tastiera personalizzata, un lcd a colori da 15″ e un disco rigido su Compact Flash.


La nota forse un po’ “dolente” del lavoro è il logo Apple IIGS che lampeggia in azzurro durante le operazioni di accesso al disco, cosa che riporta un po’ sia al mondo Pc, in cui i computer sono ricoperti di lucine che lampeggiano, sia al mondo del modding di Pc spinto, in cui le lucine colorate sono la norma.


A parte questa piccola caduta di stile, comunque, è molto interessante vedere ancora in funzione un prodotto del 1986, normalmente contenuto in un case da desktop, ora invece inserito in un portatile normale.

[Via]