Apple e IA, come si sta sviluppando il progetto?

di Gio Tuzzi Commenta

Apple e IA al centro di nuove considerazioni, visto che in queste ore abbiamo ottenuto altre informazioni su come si sta sviluppando il progetto. Analizziamo i dettagli sull'intervento di Tom Grubr

Quali saranno i prossimi scenari dell’IA per quanto concerne il mondo Apple? Una risposta interessante in tal senso ci arriva direttamente da Tom Gruber, responsabile del progetto per il colosso di Cupertino, che di recente è stato protagonista di un importante interevento sotto questo punto di vista.

A seguire possiamo prendere in esame uno dei passaggi più apprezzabili, in attesa di capire quali saranno gli effettivi risvolti della tanto discussa IA nella nuova strategia portata avanti da Apple:

“Se le macchine diventano più intelligenti, anche noi lo saremo. Chiamiamo questo aspetto ‘IA umanistica”, una intelligenza artificiale progettata per soddisfare le esigenze umane tramite collaborazione e continui miglioramenti. Siri è stato progettato come un IA umanistico, pensato per migliorare la vita delle persone con un’interfaccia conversazionale che permette di utilizzare l’informatica mobile, indipendentemente dalle loro abilità o da chi erano prima di utilizzare per la prima volta l’assistente virtuale”.

Insomma, gli spunti interessanti proprio non mancano sullo sviluppo dell’IA da parte di un colosso come Apple, anche se al momento risulta abbastanza difficile fissare degli appuntamenti precisi sul calendario. Qui di seguito, in in ogni caso, potete analizzare al meglio la questione grazie al video che ci mostra proprio l’intervento da parte di Tom Gruber.