Apple dice addio ad Aperture: non verrà più sviluppato

di Giovanni Biasi 2

Dite addio alle speranze di un Aperture 4: Apple ha ufficializzato lo stop nello sviluppo del suo software di editing fotografico professionale. Al suo posto, e al posto di iPhoto, ci sarà l'app Immagini di OS X Yosemite.

apple aperture

Apple ha recentemente comunicato la fine dello sviluppo di Aperture, il suo software professionale di editing fotografico. La compagnia si sta totalmente focalizzando sullo sviluppo dell’app Immagini che uscirà su OS X Yosemite nei primi mesi del 2015 e che è stata presentata durante la scorsa WWDC – l’applicazione prenderà di fatto il posto di Aperture e iPhoto, a cui possiamo già dire addio. 

“Con l’introduzione della nuova app Immagini e Libreria Foto iCloud, che vi permette di salvare in modo sicuro tutte le vostre foto su iCloud e accedere ad esse da ovunque vi troviate, non ci sarà più alcun nuovo sviluppo di Aperture”, ha affermato Apple in un comunicato inviato a The Loop“Quando, il prossimo anno, uscirà Immagini per OS X, gli utenti saranno in grado di trasferire le loro librerie di Aperture esistenti sull’app Immagini su OS”.

L’applicazione Immagini, mostrata velocemente sul palco della WWDC, integrerà la Libreria Foto iCloud, sostituendo le già citate Aperture e iPhoto. Ma nonostante l’app Immagini darà agli utenti diverse funzioni di editing fotografico, sarà piuttosto improbabile vedere l’implementazione degli strumenti professionali presenti in Aperture. Proprio per questo, i fotografi professionisti possono già pensare di rivolgersi a Lightroom di Adobe, casa produttrice con cui Apple sta già lavorando per migliorare l’esperienza di trasferimento di file da altre applicazioni.

L’ultimo importante aggiornamento di Aperture risale al 22 Ottobre 2013, e proprio una delle lamentele più frequenti riguardo il software Apple riguardava l’attesa tra un aggiornamento e l’altro. Secondo TechCrunch, ad ogni modo, pare che Apple rilascerà diversi aggiornamenti di compatibilità per fare in modo che il software possa funzionare anche su OS X Yosemite. Lo sviluppo, comunque, verrà ufficialmente abbandonato, e gli unici aggiornamenti che arriveranno serviranno alla compatibilità col nuovo sistema operativo in uscita in autunno.

Sentirete la mancanza di Aperture o usate già da tempo Lightroom o altre applicazioni di editing professionale?

via | Mac Rumors