Apple alla ricerca del nuovo responsabile retail in tutto il mondo

di Luca Iannario 2

Durante il mese di giugno abbiamo saputo che il Vice Presidente responsabile del settore Retail di Apple, Ron Johnson, lascerà il suo incarico a partire dal 1° novembre per iniziare una nuova esperienza come CEO di J.C. Penney, famosa catena statunitense di grandi magazzini.

Apple perderà sicuramente una figura importante per il suo successo nella vendita al dettaglio dell’ultimo decennio. Johnson, infatti, è stato uno degli artefici del concetto di Apple Store (a partire dal 2000, quando è stato assunto) e della realizzazione di oltre trecento punti vendita in tutto il mondo. Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, al fine di migliorare le possibilità di trovare l’uomo giusto, Apple avrebbe esteso la ricerca in tutto il globo affidandosi ad un’azienda esterna specializzata.

L’azienda di Cupertino, nello specifico, si sarebbe rivolta alla firm di ricerca Egon Zehnder International, alla quale è stato affidato il compito di cercare il nuovo VP del settore retail. Sebbene non sia una scelta “alla Apple”, che in genere preferisce risolvere tali vicende in casa, fonti a conoscenza dei fatti riferiscono che anche Steve Jobs (che nonostante la sua assenza continua ad interessarsi all’azienda) ha valutato positivamente la decisione di appoggiarsi ad un’azienda internazionale di recruitment, probabilmente con l’intenzione di trovare una figura con una forte esperienza nel settore retail.

“Come ogni ricerca, sarà vasta”, ha affermato la fonte ritenuta a conoscenza dei fatti, sottolineando che i dirigenti americani non saranno avvantaggiati a priori, ma solo se possiedono il giusto curriculum per un ruolo così importante per il futuro di Apple nella vendita al dettaglio.

Al momento, né i portavoce di Apple né quelli di Egon Zehnder hanno rilasciato dichiarazioni ufficiali sulla notizia.

[via]