Ecco il primo aggiornamento per Logic Pro X

di Redazione Commenta

A poco più di una settimana dal lancio un po’ a sorpresa del nuovo Logic Pro X Apple ha pubblicato il primo aggiornamento per la sua DAW. Si tratta di un update non troppo pesante che tuttavia risolve quei piccoli problemi di gioventù riscontrati nei primi giorni di disponibilità pubblica del software.
Miglioramenti alle performance e alla stabilità, che in molti, anche nei commenti qui su TheAppleLounge, hanno definito sensibilmente migliorare rispetto alla precedente versione del software.logic pro x update

Ecco nello specifico i cambiamenti e i bug fix introdotti con la versione 10.0.1 di Logic Pro X:

  • Risoluzione di un problema che poteva causare il blocco del download dei contenuti.
  • I file audio a 24 bit non vengono più convertiti in 16 bit se un progetto è esportato in AAF.
  • Miglioramento della stabilità nel passaggio tra un editor e l’altro quando Flex Pitch è abilitato.
  • “Track Stacks” contenenti sia strumenti software che tracce audio non vengono più inavvertitamente uniti caricando una patch.
  • La funzione Tuner è ora disponibile quando si seleziona un ”Track Stack” contenente tracce audio.
  • Risoluzione di problemi relativi alla grafica e al comportamento delle selezioni nell’editor spartiti.

Approfittiamo di questo articolo di segnalazione dell’aggiornamento per precisare un aspetto del nuovo Logic Pro X che ha suscitato dubbi e richieste da parte di più di un lettore.
I progetti  salvati con le precedenti versioni di Logic Pro (dalla 5 alla 9) sono compatibili con Logic Pro X. Il software, alla prima apertura, chiede di salvare il progetto in un nuovo formato. Questa nuova versione del progetto non sarà invece retroattivamente compatibile con le precedenti versioni dell’applicazione.

Logic Pro X è disponibile su Mac App Store. Costa 180€.