iMusic: Apogee Duet, scheda audio per iPad e Mac – Video Recensione

di Carlo Ballantini Commenta

Oggi vi offriamo una nuova prova di un prodotto che, proprio come la RME Fireface UCX testata in precedenza, si caratterizza per l’elevatissima qualità sonora e la compatibilità con iOS. Parliamo della Apogee Duet, una piccola scheda audio portatile che funziona su iOS che su Mac senza bisogno di alcun tipo di driver e che offre una funzionalità molto utile ancora troppo poco diffusa: la possibilità di ricarica dell’iPad durante l’utilizzo.

apogeeduet

 

La dotazione di ingressi e uscite è abbastanza limitata (soltanto 2 in e 4 out), ma la vocazione di questo prodotto è quella di fornire l’altissima qualità Apogee di convertitori e  preamplificatori microfonici al musicista “on the road”. Anche quando si è lontani dal proprio studio e dal proprio computer, con questa scheda, si può registrare ad altissima qualità con un semplice iPhone o iPad e in più ricaricare (o mantenere carico) il proprio dispositivo, un aspetto pressoché irrinunciabile in caso di esibizioni live!

Non è cosa da poco considerato che negli ultimi tempi moltissimi marchi e prodotti audio hanno aggiunto la compatibilità con iPhone/iPad, ma la maggioranza lo hanno fatto utilizzando lo standard USB (attraverso l’adattatore Camera Connection Kit) che, a causa di un inevitabile problema progettuale, non permette in alcun modo di fornire energia al dispositivo iOS.

La scheda è compatibile sia con il vecchio connettore standard 30-pin che con i più recenti prodotti dotati di porta Lightning (tramite adattatore, non fornito) e si controlla tutta attraverso il software dedicato Apogee Maestro, scaricabile gratuitamente sia per Mac che per iPad e iPhone.

Vi lascio alla video-prova.


Prodotto: Apogee Duet per Mac e iPad
Prezzo: 649$
Note: sul sito del distributore italiano SoundWave trovate dettagli tecnici e video-tutorial per l’uso della scheda.


Carlo Ballantini è uno stimato musicista con esperienze professionali nazionali ed internazionali. Oltre ai progetti personali con la Ballantine Band vanta collaborazioni con vari artisti tra le quali spicca quella decennale con Enzo “Pupo” Ghinazzi in qualità di chitarrista, corista, autore e arrangiatore.
Per TheAppleLounge ha curato la rubrica di approfondimento Mac & Music e il “Video-Corso di Logic 9“.