iMusic: Avid presenta Pro Tools 11 e due nuove schede audio per iPad

di Redazione Commenta

Ieri è iniziato il NAB Show di Las Vegas, uno dei più importanti eventi fieristici per il settore dell’audio-video professionale. Mentre attendiamo ancora di sapere se Apple approfitterà dell’occasione per presentare ufficialmente una nuova versione di Mac Pro, arrivano intanto i primi annunci ufficiali da altri brand. Il primo e più interessante per chi utilizza il Mac o l’iPad per fare musica è certamente quello di AVID, che ha lanciato il nuovo ProTools 11 e, soprattutto, due nuove schede Audio compatibili con iOS: Fast Track Solo e Fast Track Duo.Schermata 04-2456391 alle 18.15.20

Le due schede audio rappresentano un debutto per AVID, che mai prima d’ora aveva presentato hardware compatibile con iPad.

Fast Track Solo e Fast Track Duo condividono alcune caratteristiche, quali ad esempio la scocca in metallo con controlli e ingressi jack rinforzati, per reggere a lungo alle condizioni di utilizzo “mobile” cui sono destinate ed entrambe consentono di registrare due sorgenti di input simultaneamente a 24-bit, con risoluzione di 48 Hz attraverso due preamplificatori microfonici di alta qualità. La latenza molto bassa permette inoltre il direct monitoring dall’uscita cuffie delle due schede o dall’uscita sbilanciata e non manca (ci mancherebbe) la possibilità di attivare l’alimentazione Phantom a 48V.

Fast Track Solo
Fast Track Solo

La differenza fra le due schede sta tutta negli ingressi e nelle uscite: Fast Track Solo include un ingresso microfonico pre-amplificato e un jack per lo strumento e un’uscita sbilanciata RCA, mentre la Fast Track Duo include due ingressi microfonici o per lo strumento (con attacco universale jack + SLR) e due ingressi di linea, più l’uscita posteriore stereo.

Fast Track Duo
Fast Track Duo

Chi conosce i prodotti di M-Audio, divisione di cui Avid si è “liberata” nel luglio scorso vendendola ad inMusic (Akai, Alesis e Numark, per intenderci), riconoscerà sia nella nomenclatura che nel design delle due schede l’eredità dei prodotti della linea di schede audio esterne Fast Track.
I due prodotti di Avid rispondono ad una domanda crescente, quella per dispositivi di registrazione e interfacce audio per iOS, alla quale diversi concorrenti hanno già risposto in maniera convincente.
Pensiamo ad esempio a Focusrite, con la iTrack Solo (di cui sto preparando una recensione in questi giorni), che ha le stesse caratteristiche e lo stesso prezzo del modello “Solo” della Fast Track di Avid oppure, nell’ambito professionale, a proposte come la Fireface UCX di RME.

Come altri dispositivi analoghi di questa fascia le due schede di Avid sono sì compatibili con iOS e “pubblicizzate” fortemente nell’ottica di un uso mobile, ma possono anche essere collegate al Mac o al PC e utilizzate con qualsiasi DAW. In quel caso l’alimentazione necessaria arriva direttamente dalla presa USB, mentre quando le schede sono collegate all’iPad, l’alimentazione deve arrivare da una fonte USB esterna (va bene il caricabatterie del tablet, come per la iTrack Solo di Focusrite).

I prezzi sono pure in linea con l’offerta della concorrenza: 179$ per la Fast Track Solo e 299$ per la più completa Fast Track Duo. La disponibilità dichiarata dalla casa madre è immediata, ma ci potrebbe volere qualche tempo perché i prodotti siano disponibili presso i distributori italiani.