WWDC 2011 al via il 6 giugno

di Andrea "C. Miller" Nepori 14

Apple ha ufficializzato le date della WWDC 2011. Quest’anno la World Wide Developer Conference di San Francisco si terrà dal 6 al 10 giugno, come da tradizione presso il centro congressi Moscone West. Durante la cinque giorni dedicata agli sviluppatori Apple “svelerà il futuro di iOS e di Mac OS” con demo pubbliche e più di 100 sessioni dedicate ai developers, tenute come sempre dai migliori ingegneri Apple.

Il pitch dell’evento nel comunicato è affidato alle parole di Phil Schiller: “Durante la conferenza di quest’anno sveleremo il futuro di iOS e Mac OS. Se siete sviluppatori per Mac OS X o iOS questo è l’evento a cui non vorrete assolutamente mancare”.

Fra i punti salienti dell’iniziativa evidenziati da Apple nel comunicato ufficiale:

  • più di 100 sessioni tecniche
  • più di 1000 ingegneri Apple pronti a fornire indicazioni a tu per tu con gli sviluppatori
  • l’opportunità di stabilire contatti con altri sviluppatori per iPad, iPhone e Mac
  • Apple Design Award per applicazioni per iPhone, iPad e Mac

Due particolari saltano all’occhio. Gli ADA tornano ad essere assegnati anche alle applicazioni per Mac, dopo lo iato dello scorso anno che aveva causato non poche polemiche. Il comunicato  e la grafica ufficiale fanno poi riferimento al futuro di iOS e Mac OS X, a suggerire che quello che vedremo sarà un anticipazione delle cose a venire. Tradotto: demo finali di Mac OS X Lion che uscirà in estate e prime anticipazioni e prime beta release di iOS 5 che a questo punto potrebbe davvero slittare all’autunno come da indiscrezioni delle scorse ore.

L’ingresso alla WWDC costa 1599$ e i biglietti si possono acquistare direttamente dal sito Apple. L’anno scorso per il tutto esaurito ci sono voluti 8 giorni, vediamo se quest’anno il record verrà nuovamente battuto.