Parallels Desktop 8: ecco a chi vanno i due codici

di Andrea "C. Miller" Nepori 4

Il nostro giveaway per l’assegnazione di due codici promo di Parallels Desktop 8 è stato un successo! Vi siete dimostrati capaci di risolvere una caccia al tesoro che avevamo volutamente reso difficile e pure un po’ cattivella e siete arrivati alla soluzione in numero assai superiore rispetto alle nostre aspettative. Il che ci fa capire che nel prossimo giveaway dovremo alzare ancora un pochino il livello di difficoltà.
Bando alle ciance e provvedo a svelarvi sia la soluzione all’enigma, passo dopo passo, e soprattutto i nomi dei due vincitori. E c’è una sorpresina per chi ha inviato le email numero tre, quattro e cinque.

La soluzione

Tutto partiva dal gioco del Who’s who, nel quale dovevate individuare i cognomi dei personaggi raffigurati nelle foto ed estrarne la lettera indicata.
Ecco chi erano i personaggi.

  1. Linus TorValds
  2. Phil SchIller
  3. Bertrand SeRlet
  4. Bill GaTes
  5. John ScUlley
  6. Avie TevaniAn
  7. Larry ELlison

La parola che si otteneva unendo le lettere era “virtual”. L’ultima immagine dava l’indicazione per il passaggio successivo, suggerendo di unire la parola all’URL “bit.ly/pd_”.
L’url ottenuto, ovvero bit.ly/pd_virtual, portava ad una pagina apparentemente vuota con un ulteriore indizio:

“E’ un’interpretazione quel che vedi/se vuoi saper, alla sorgente riedi”.

Una forma un po’ aulica per dire che ciò che si osserva in quella pagina è una struttura interpretata dal browser e che le informazioni si nascondevano nel codice sorgente della pagina.
Nell’HTML era infatti celato l’ulteriore indizio. Chiedevamo di recuperare il nome del commentatore numero 17 all’articolo su Steve Jobs e il preludio di Bach suonato in Fa# maggiore.

Il nome dell’autore era “Tiziano” e ne andava fatto l’anagramma per ottenere la parola “ization”, che come indicato nell’indizio non era di senso compiuto in italiano ed aveva ragion d’essere solo se unita alla prima parola (virtual).

Questo è il punto in cui molti sembrano essersi incagliati. Ed era quello che, malignamente, volevamo!
L’indizio diceva infatti di usare quel pezzo di parola (e non tutta la parola finale!) per trovare un ulteriore URL, questo: bit.ly/pd_ization.

La pagina finale riportava un lungo codice binario che, se correttamente convertito in testo, forniva le ultime indicazioni per inviare la parola risolutiva finale, ovvero “virtualization”, ad un determinato indirizzo email.

Chi è stato il più veloce?

Ed eccoci giunti all’annuncio più atteso: chi ha risolto più velocemente il nostro gioco e si porterà a casa i due codici?
Ecco qua chi sono i primi due ad aver inviato correttamente l’email con la parola risolutiva:

I vincitori sono il Marco Aimar e Riccardo Floris!

Abbiamo incluso anche i nomi del terzo, quarto e quinto arrivato perché, anche se non era previsto, invieremo loro una copia della (bellissima) applicazione Languages per iPhone come premio di consolazione. Complimenti dunque pure a Davide Tosi, Nicola Maggi e Loriana Achenza.

Contatteremo tutti e 5 nelle prossime ore con tutti i dettagli!

Grazie di nuovo a tutti coloro che hanno partecipato. Speriamo che il nostro gioco vi sia piaciuto.
Contiamo di organizzare altri giveaway di questo genere, quindi non mi resta che invitarvi a “rimanere sintonizzati” magari facendo mi piace sul bottone like della nostra pagina Facebook o seguendoci su Twitter.