Apple lancia la nuova campagna Better in occasione dell’Earth Day

di Andrea "C. Miller" Nepori 1

In occasione dell’Earth Day, il giorno della terra, Apple ha lanciato oggi una nuova campagna pubblicitaria finalizzata ad illustrare l’impegno dell’azienda in ambito ecologico.
Al centro della campagna il video “Better”, con la voce narrante del CEO Tim Cook, con il quale Apple punta a spiegare la propria filosofia di innovazione e progresso sostenibile, mostrando quanto già fatto in questa direzione nel corso degli ultimi anni. Schermata 04-2456770 alle 09.50.06

“Migliore. E’ una parola forte, e un forte ideale,” dice Cook nel filmato. “Ci fa guardare al mondo e ci fa desiderare di cambiarlo per il meglio, più di ogni altra cosa. Innovare, perfezionare, re-inventare. Renderlo migliore”.

Al centro di questa spinta verso il miglioramento, continua il CEO, la consapevolezza di un percorso che tenga in considerazione il rispetto per l’ambiente e il mondo in cui viviamo. Fra gli esempi portati nel video, l’alta riciclabilità dei prodotti Apple, la riduzione delle dimensioni del packaging e, su scala più ampia, la costruzione di data center alimentati totalmente da fonti rinnovabili grazie a soluzioni che anche altre aziende possano prendere ad esempio.

Oltre al video Apple ha lanciato una versione rinnovata del mini-sito sulla sostenibilità, in cui vengono illustrati altri esempi di innovazione “ecosostenibile”, come il consumo ridotto dei Mac più recenti, l’assenza di sostanze tossiche nel ciclo produttivo o le pratiche di smaltimento dei prodotti riciclati.

Un’intera pagina, poi, è dedicata al “progresso” compiuto da Apple su temi ecologici e ambientali. Vi si pu leggere una lettera aperta di Lisa Jackson, Vice Presidente Apple per le Iniziative Ambientali ed ex-capo, dal 2009 al 2013, della U.S. Environmental Protection Agency.
Fra gli obiettivi raggiunti in questi anni:

  • Il 94% dell’energia utilizzata da Apple, sia al Campus che nei suoi data center, viene da fonti rinnovabili.
  • Tutti i cavi utilizzati in Cina ora sono privi di PVC.
  • Più del 90% dei materiali che Apple ricicla deriva da prodotti non suoi.

Quanto a riciclo dei prodotti, un’altra novità interessante: a partire da oggi gli Apple Store ritireranno, nell’ambito del programma di riciclo, tutti i prodotti Apple senza alcuna distinzione.