iTunes Radio al terzo posto negli Stati Uniti

di Redazione Commenta

itunesradio

Da noi deve ancora arrivare (anche se qualcuno sperava di leggere buone notizie con la release di iOS 7), ma iTunes Radio è già attiva in alcuni paesi. E tanto basta a renderla il terzo servizio di streaming musicale più utilizzato, preceduto solo da iHeartRadio e Pandora.

iTunes Radio è disponibile da poco più di sei mesi. È stato reso disponibile agli utenti del mercato statunitense dopo la release di iOS 7, ed è accessibile dai dispositivi che fanno girare l’ultimo aggiornamento del sistema operativo mobile di Apple, oltre che dall’ultima versione di iTunes. Il servizio di Cupertino, in questi sei mesi, ha preso il posto di Spotify sul terzo gradino del podio, almeno secondo quanto rilevato da Edison Research. Secondo i dati dell’azienda specializzata in studi di mercato, iTunes Radio avrebbe 20 milioni di utenti con l’8% di quota di mercato negli Stati Uniti. Si tratta di un bel grattacapo per Spotify, probabilmente più utilizzato da noi che negli States, dove il servizio fatica a prendere piede. Pandora continua a dominare sul mercato con il 31% di quota di mercato e un numero di utenti stimato intorno ai 70 milioni.

L’intervista effettuata da Edison Research non mostra l’effettivo numero di utenti che pagano per utilizzare il servizio, ma piuttosto il numero di persone che ascoltano musica gratuitamente almeno una volta al mese utilizzando il servizio. Statista prevedere che Apple riuscirà a scalzare anche iHeartRadio entro la fine del 2014. A Pandora sono serviti 14 anni per arrivare a 70 milioni di ascoltatori. A iTunes Radio, complice un tardo arrivo sul mercato e l’integrazione con i milioni di iDevice disponibili sul mercato, potrebbe servire un tempo molto minore per arrivare al primo posto di questa classifica.

[via]