iPod touch raggiunge quota 100 miloni

di Lorenzo Paletti Commenta

151872815-645x250

Proprio poche ore dopo il lancio del nuovo modello di iPod touch su Apple Online Store, The Loop pubblica un documento secondo il quale Cupertino avrebbe raggiunto la fatidica cifra di 100 milioni di iPod touch venduti. Sono serviti cinque anni, ad Apple, per raggiungere questo risultato, un tempo breve se si considera il sempre minore successo dei lettori musicali portatili e il fatto che iPod touch è sostanzialmente un iPhone depotenziato.

Fino ad ora non ci sono stati annunci ufficiali da parte di Apple, e nemmeno Tim Cook sul palco della D11 Conference, dove ha snocciolato diversi numeri, ha detto alcunché riguardo questo traguardo. È possibile che Apple intenda tenere per se l’annuncio ufficiale fino al keynote di apertura della WWDC, previsto entro due settimane.

iPod touch, lanciato poco dopo il primo iPhone, rappresenta una buona rampa di lancio per l’ingresso nel mondo di iOS, oltre ad un brillante regalo, sopratutto per i giovani, che possono accedere alla gigantesca libreria di software di App Store attraverso il loro dispositivo portatile.

In particolare modo negli ultimi spot commerciali dedicati al lettore multimediale, Apple ha messo l’accento sull’utilizzo di iPod touch come console portatile. Lo stile giovane e fresco di iPod, ritrovato anche sul modello touch solo lo scorso anno con l’introduzione delle scocche colorate in alluminio anodizzato, permette ad Apple di continuare a tenere sul mercato un prodotto dal particolare appeal per un pubblico giovane, che aiuta a spingere le vendite su iTunes, e che non ha prezzi di produzione spropositati, considerato il numero di componenti che iPod touch condivide con iPhone.

Apple dimostra ad ogni modo un interesse sempre minore nei confronti dei suoi iPod, che hanno praticamente raggiunto cicli di aggiornamento di due anni, e i cui update ci aspettiamo in un evento dedicato nel periodo autunnale.

[via]