Tutti pazzi per iPhone 4S!

di Roberto Coluccio 1

Folla davanti l'Apple Store di Covent Garden, Londra

E’ il Day-1: oggi 14 Ottobre 2011 è iniziata la vendita al pubblico del nuovissimo smartphone di casa Apple. Come preannunciato dalla stessa casa di Cupertino durante lo scorso evento del 4 Ottobre, i primi Paesi a trovarlo sugli scaffali dei propri Retail Store sono stati U.S.A., Canada, Australia, Giappone, Regno Unito, Francia e Germania. Il resto del mondo potrà acquistare un iPhone 4S a partire dal prossimo 28 Ottobre.

Vi proponiamo di seguito alcuni video dalle varie parti del mondo dove l’ iPhone 4S è già in vendita: grande entusiasmo, gente in fila da giorni e giorni…insomma, a discapito dei disfattisti che davano questo modello di melafonino già per spacciato sul mercato e ricordando il record di 1 milione di preordini in 24 ore, nonchè il sold-out di preordini presso gli operatori di telefonia americani bisogna riconoscere che “il pubblico” ha risposto con un interesse sul quale in pochi avrebbero scommesso.

Sydney, Australia

 

Ginza, Giappone

 

Monaco, Germania

 

Oberhausen, Germania

 

Velizy, Francia

 

Covent Garden – Londra, Regno Unito

 

Fifth Avenue – New York, Stati Uniti

 

Toronto, Canada

 

Certo è che la consueta gioia con la quale i dipendenti degli Apple Store ricevono i clienti questa volta non trasmette l’energia di sempre: questo traspare dai video e dai i primi commenti letti in giro. La ferita per la perdita di Steve Jobs è ancora aperta, certo, ma credo lui sarebbe più contento di vedere i “propri ragazzi” in festa come di consueto per il lancio di un nuovo, straordinario prodotto.

Tra i vari appassionati in fila dal giorno prima c’era anche il Co-fondatore di Apple, Steve Wozniak, che ha raccontato ai suoi intervistatori del perchè, nonostante possa disporre di tutti gli iPhone 4S che vuole direttamente a domicilio, passi la nottata in strada per essere il primo della fila. Woz ha anche parlato di questa nuova “digital life” e di Siri, l’assistente vocale presente su iPhone 4S che “cambierà tutto”.

 

 

[via]