Premium App Store: rieccolo con il firmware OS 3.0 di iPhone

di Redazione 6

L’attesa dell’evento di questa sera (ora italiana), in cui Apple toglierà il velo che ancora cela la prossima versione del firmware per iPhone, è sempre maggiore e lo si percepisce anche dall’infinità di rumors che popolano il Mac Web e non solo. Tra essi si fa sempre più largo un’indiscrezione che abbiamo già trattato in tempi “meno sospetti”, vale a dire la sezione Premium di App Store. Una sorta di negozio di lusso all’interno dell’App Store stesso dove le applicazioni avranno un comune denominatore: costeranno almeno 20 Dollari. Questa mossa, come peraltro già scritto in precedenza, potrebbe portare all’interno di App Store delle applicazioni più sofisticate evitando la frenetica corsa al ribasso dei prezzi così da valorizzare il lavoro stesso e l’investimento iniziale.

Quali contenuti presenterà e come dovrà essere sviluppata, secondo tutti noi, un’App per iPhone da ben 20 Euro?

Tutta la questione è ripartita, oltre che per la vicinanza dell’evento dedicato all’OS 3.0 firmware per iPhone che come solito suscita un “rumor revive“, grazie ad un intervento i merito dell’autorevole rivista Wired che scrive cosi:

Abbiamo udito delle voci che indicano che Apple potrebbe introdurre una sezione Premium di App Store, al fine di vendere applicazioni di terze parti più costose di quanto ora avviene. La sezione Premium dovrebbe essere incentrata, in gran parte, sui giochi fornendo così ai developers un canale migliore per offrire con più tranquillità dei contenuti di rilievo che altrimenti rischierebbero di perdersi all’interno della jungla delle App proposte ad 1 Euro“.

Wired, però, non ritiene che la sezione Premium di App Store sarà orientata solamente verso il divertimento, ma ritiene che “tale modifica renderebbe App Store certamente più confortevole sia per gli sviluppatori di videogiochi che per le software house di applicativi professionali che attualmente preferiscono concentrarsi nello sviluppo di nuove idee per la piattaforma BlackBerry piuttosto che per quella iPhone“.

Il reale arrivo della sezione Premium di App Store potrebbe quindi eliminare la corsa al ribasso dei prezzi e portare contenuti nuovi e di qualità sempre maggiore. Resta soltanto da chiedersi quante applicazioni da più di 20 Euro riusciremo ad acquistare proprio ora che la Top5 di App Store è dominata da prodotti venduti a 0.79 Euro.