Perché preferire l’iPhone XR all’iPhone XS: la batteria fa la differenza

di Gio Tuzzi Commenta

Ancora oggi in tanti si chiedono perché si debba preferire l'iPhone XR all'iPhone XS, superando le considerazioni secondo cui la batteria fa la differenza

iPhone XR
iPhone XR

Trapelano alcune informazioni molto importanti per gli utenti che aspirano all’acquisto di un iPhone XR, o in alternativa di un iPhone XS, in quanto il pubblico ora deve bilanciare punti di forza e di debolezza di ognuno grazie ai nuovi report di inizio dicembre disponibili in Italia.

Proviamo ad analizzare più da vicino quanto riportato da melablog, in modo da individuare per quale ragione gli utenti dovrebbero preferire un iPhone XR all’iPhone XS in questo momento:

    • 1. Schermo: Il display più ampio da 6.1″ potrebbe rappresentare una ragione in più per preferirlo; più piccolo di XS Max ma più grande dell’XS, regala più spazio visivo pur entrando ancora nella tasca dei jeans.

    • 2. Molto Simili: Pur se sprovvisto di 3D Touch, e anche se il display non è decisamente al livello dell’XS per colori, luminosità e saturazione, c’è da dire che costa anche parecchio meno. E intendiamoci, quello dell’XR resta pur sempre un buon display, ma è meno performante in termini di fedeltà cromatica e range dinamico. Per tutto il resto è praticamente un XS.

    • 3. Batteria: iPhone XR ha la migliore batteria di qualunque iPhone mai prodotto fino ad oggi nella storia di Apple. Ha un’ora di autonomia in più rispetto ad iPhone XS Max, e scusate e se è poco.

Inevitabile che in un discorso del genere possa essere proprio la batteria a fare la differenza per tutti coloro che seguono con attenzione le vicende dei vari iPhone XR ed iPhone XS.