Pastebud: come funziona il copia incolla per iPhone. Parte prima

di Redazione 8

La funzione di “copia incolla” per i nostri amati iPhone è finalmente disponibile: naturalmente la redazione di TAL si è mossa per tempo per testare al fine di recensirvi prontamente “il sistema che rivoluzionerà iPhone”. Pastebud, oltre che ad aver focalizzato l’attenzione di tutti i siti specialistici e anche quella di tantissimi appassionati utenti del telefono con la meletta, ha già smosso qualche dubbio sul trattamento “dei dati che vengono copia-incollati“. Torneremo su questo argomento prossimamente perché, nello spazio usualmente dedicato alle App per iPhone e iPod touch, oggi vogliamo fornirvi la prima parte della guida per utilizzare il copia-incolla su iPhone e iPod touch. Se alla fine dell’articolo penserete che tutta la procedura letta sia un divertente scherzo, credetemi: non lo è. Purtroppo.

Per utilizzare Pastebud sono necessarie delle “manovre preliminari” che tratteremo in questo articolo: tornate a trovarci domani per aver esemplificata tutta la procedura per il copia-incolla di iPhone e iPod touch. Per carità, nulla di impossibile: personalmente ho trovato il tutto un po’ troppo macchinoso. Geniale Pastebud, sia chiaro: solo un po’ troppo macchinoso.

Occorrente: tanta pazienza, Safari per chi utilizza OS X, Internet Explorer per chi utilizza Windows e ancora tanta pazienza. Firefox e gli altri browser non vanno bene perché non sincronizzano con Safari.

1- Lanciare Safari (o Internet Explorer) e andare sul sito di Pastebud (http://www.pastebud.com).

2- Nel sito c’è una casella verde sul lato destro e vedrete dei link con scritto “Copy” e “Paste”: si devono aggiungere ai propri segnalibri (i preferiti per gli utenti Win). Una finestra pop-up chiederà di assegnare il nome al segnalibro: fare clic sul pulsante OK ogni volta.

3- Cliccare ora sul collegamento “secret pastebud url”.

4- Si aprirà Mail e una nuova E-Mail con già inserito l’indirizzo. Click secondario (tasto destro per Win) sull’indirizzo E-Mail generato e selezionare “Aggiungi a Rubrica Indirizzi“.

5- Nelle opzioni del contatto bisogna inserire il nome del servizio, giusto per comodità. Noi abbiamo messo appunto Pastebud.

6- Aprire iTunes e collegare il vostro iPhone al computer per fare una sincronizzazione. Ricordiamo che è necessario sincronizzare i contatti e i segnalibri perché tutto vada a buon fine. Se non siete sicuri, una volta collegato il vostro iPhone ad iTunes, è possibile trovare le opzioni per la sincronizzazione dei propri contatti e segnalibri sotto la scheda Info.

Ecco che qui si conclude la parte prima. Tornate a trovarci quanto prima per scoprire come utilizzare al meglio tutte le funzionalità di Pastebud. Dai, non è poi così macchinoso.

Many thanks to iClarified guys