L’iPhone continua ad essere lo smartphone più venduto negli USA ad inizio 2019

di Gio Tuzzi Commenta

Apple continua ad avere il primato nella vendita smartphone negli USA, ma gli iPhone non sembrano essere più così desiderati come un tempo.

iPhone 8
iPhone 8

Nel primo trimestre del 2019, stando ad un nuovo report ideato da CIRP (Consumer Intelligenze Research Partners), è nuovamente l’iPhone lo smartphone più venduto negli USA. Ovviamente non si fa riferimento ad un dispositivo in particolare, ma è il brand Apple ad essere il più desiderato tra gli americani in campo smartphone. Una notizia piuttosto positiva per Tim Cook e company, anche se ci sarebbe poco da essere felici, visto come il distacco da Samsung si sia notevolmente assottigliato nell’ultimo anno.

Al momento infatti l’iPhone ha raggiunto il 36% delle attivazioni in questo 2019, ma Samsung si ritrova appena poco dietro con il 34%. Un netto balzo in avanti della società sudcoreana che si sta insinuando pericolosamente anche nel territorio nemico. E’ curioso scoprire inoltre come al terzo ed al quarto posto di questo report ci siano rispettivamente LG e Motorola, con smartphone ancora piuttosto desiderati negli Stati Uniti.

Senza dubbio Apple non potrà a lungo mantenere questo primato nel proprio Paese, proprio per l’arrivo di aziende che propongono prodotti anche più innovativi a prezzi nettamente inferiori. Al momento Samsung continua a mantenere più o meno gli stessi prezzi della mela morsicata per quel che riguarda il settore dei top di gamma, ma propone una miriade di smartphone in più in diverse fasce del mercato che possono davvero accontentare i gusti di tutti gli utenti.

Tra l’altro Apple deve anche fare i conti con un disinteresse maggiore nei confronti degli iPhone, soprattutto quelli di ultima generazione, le vendite sono in forte calo e questo deve essere considerato un campanello d’allarme non indifferente. Anche gli utenti presenti negli Stati Uniti sembrano un po’ annoiati dalle novità non esaltanti che Apple sta proponendo in questi ultimi anni sugli iPhone, vedremo come proseguirà il mercato della casa di Cupertino nei prossimi mesi di questo 2019.