iPhone SE 2020 prodotti in India, Apple apre anche al Messico

di Giovanni Tripodi Commenta

Apple sta provando da tempo la diversificazione delle produzione dei suoi prodotti, finalmente entrata nel vivo con l’iPhone SE 2020, di cui alcune unità hanno visto la luce proprio sul suolo indiano.

E’ stata la stessa azienda di Cupertino a confermare questo cambio di rotta, inevitabile anche visti i costanti problemi in atto tra il governo americano e quello cinese. La Cina non deve essere l’unica fonte produttiva per Apple e così ha iniziato un processo di diversificazione nell’ambito della produzione che potrebbe portare i suoi frutti soprattutto in ambito fiscale.

iPhone SE 2020

iPhone SE 2020 un successo indiano prodotto in India

Ciò che emerge ad esempio dallo stabilimento indiano, dove sono stati prodotti alcuni iPhone SE 2020, è che si ha la possibilità per i cittadini di tale Nazione di poter risparmiare notevolmente sull’acquisto di questo modello di iPhone. Al momento infatti gli iPhone SE 2020 prodotti in India sono relegati esclusivamente al mercato indiano, ma Apple sta pensando di venderli anche per il mercato internazionale.

E’un primo passo per riuscire ad essere protagonista in un mercato in piena fase di sviluppo, insomma quello indiano potrebbe costituire una vera miniera d’oro per l’azienda di Cupertino. Tra l’altro c’è la volontà, grazie alla Foxconn, di poter produrre in India non solo device più obsoleti come iPhone 6S ed iPhone 7, ma poter iniziare anche la produzione di iPhone 11, iPhone XR ed in futuro degli iPhone 12.

Il Messico come prossima tappa per Apple in ambito produttivo

L’India sta diventando quindi per Apple un Paese di produzione ideale, ma c’è la voglia di puntare anche al Messico ed in tal senso già Foxconn si ritrova con dei stabilimenti in loco in cui si producono televisori e server. Apple sarebbe in questo modo propensa a coinvolgere anche il Messico nel processo produttivo dei propri iPhone, con chiari benefici fiscali e soprattutto con la possibilità di doversi finalmente staccare dalla Cina, non essere più dipendente da questo Paese. Probabilmente proprio l’iPhone SE 2020 sarà il primo iPhone in produzione in Messico, anche perché risulta essere quello più economico dell’azienda di Cupertino, ma nonostante ciò con un’attenzione particolare alla qualità. E’ al momento il miglior device di Apple in circolazione con rapporto qualità-prezzo, staremo a vedere se l’azienda di Cupertino riuscirà ad insidiarsi anche in Messico.