iPhone OS 3.2: che fine ha fatto il nuovo firmware?

di Michele Baratelli 40

iphone_3.2_teaser

Lasciando alle spalle il torpore dei lauti pasti del periodo natalizio e prima di quello che sarà generato dai vari “cotechini e lenticchie”, vorrei dar sfogo ad una domanda che da qualche tempo mi perseguita. “Che fine ha fatto iPhone OS 3.2, ovvero il nuovo firmware per iPhone e iPod touch di cui da tempo si attende speranzosi la pubblicazione“?

Giusto premettere che Apple non ha mai fatto annunci in merito e nessuna informazione è trapelata dai developers che in genere hanno le versioni Beta dei nuovi OS al fine di scovare errori vari. La versione corrente di iPhone OS, ovvero la 3.1.2, è stabile e non presenta conclamati bug. Durata della batteria a parte.

Più che un rumor, iPhone OS 3.2 è dunque una speranza di tutti i possessori di iPhone e iPod touch perché potrebbe andare a correggere la problematica più comune, ovvero la scarsa durata della batteria. Batteria che in alcuni casi dura pochissime ore (qui il problema potrebbe essere relativo all’hardware e non al software) ma che generalmente non soddisfa tutti i possessori del melafonino.

Apple nei mesi scorsi aveva iniziato un controllo sull’utilizzo della batteria monitorando il melafonino di parecchi clienti consenzienti: i risultati di tale studio, però, non sono ancora emersi dalle nebbie di Cupertino. Che il firmware iPhone OS 3.2 sia cosa già superata per Apple che punta decisamente al nuovo tablet e all’inedito iPhone 4G?

Resta ovviamente un po’ di amaro in bocca perché l’aggiornamento del sistema operativo di iPhone, a cui Apple ci ha da sempre ben abituati, porta sempre con sé delle piccole novità: un valore aggiunto a cui è difficile rinunciare. L’attuale firmware, a differenza dei precedenti, non presenta “clamorosi bug da chiudere repentinamente” ed è forse per questo che gli sforzi potrebbero essere concentrati altrove.

A parte una rinnovata gestione della batteria e features impronibili attualmente (vedi multitasking), quali dovrebbero essere le migliorie che l’inedito firmware 3.2 dovrebbe portare con sé? Fatecelo sapere nei commenti.