iPhone 6S 32 GB disponibile a rate con offerte TIM a prezzo più basso il 12 marzo

di Gio Tuzzi Commenta

Esaminiamo meglio la questione inerente l'iPhone 6S 32 GB disponibile a rate con offerte TIM a prezzo più basso il 12 marzo

iPhone 6S

Trapelano alcune notizie molto interessanti in questi giorni per gli utenti che sono interessati all’acquisto di un iPhone 6S 32 GB, almeno per quanto concerne coloro che intendono procedere a rate con offerte TIM, se pensiamo al fatto che oggi 12 marzo possiamo riscontrare un netto abbassamento del prezzo per coloro che intendono procedere sotto questo punto di vista.

Nello specifico, ora sappiamo che per tutti i clienti TIM ricaricabili risulta esserci la possibilità di acquistare a rate lo smartphone Apple iPhone 6s 32GB, con la possibilità di procedere tramite addebito sia su Conto Corrente che su Carta di Credito, al prezzo di 4,99 euro al mese per 30 mesi. A questo costo, gli utenti dovranno aggiungere necessariamente un anticipo di 129 euro, in modo tale da arrivare ad un importo complessivo al termine della rateizzazione di 278,70 euro.

Il prezzo tende dunque ad abbassarsi, se pensiamo che lo stesso smartphone Apple durante l’ultima campagna risulta in 30 rate mensili da 10 euro ciascuna e un anticipo di 99 euro. In quel caso, pertanto, eravamo arrivati ad un totale di 399 euro. Staremo a vedere, dopo le ultime novità emerse, quali saranno le mosse da parte del pubblico, in attesa che arrivino sul mercato ulteriori offerte TIM per acquistare nuovi smartphone a rate.