iPhone 5s: le app crashano più frequentemente che su iPhone 5 e 5c.

di Lorenzo Paletti 1

iphone-5s-250x291

Non solo iPhone 5s sembra essere introvabile sui mercati internazionali, ma pare anche diverse app abbiano problemi a girare sul dispositivo. Stando a quanto riportato da una compagnia che si occupa di management di applicazioni mobili, Crittercism, le app per iOS crashano su iPhone 5s con maggiore frequenza rispetto ad iPhone 5 e iPhone 5c.

A riportare la notizia è AllThingsD, che spiega come i crash delle app siano legati al nuovo hardware a cui gli sviluppatori devono ancora abituarsi. Il software che deve ancora essere ottimizzato per i 64-bit di A7 e per il processore M7 sembra infatti avere qualche problema più del previsto. Apple, che permette agli sviluppatori di pubblicare su App Store applicazioni a 64-bit dallo scorso 16 settembre, potrebbe non avere lasciato sufficiente tempo agli sviluppatori per terstare il loro software sull’hardware di ultima generazione. Il CEO di Crittercis Andrew Levy assicura che non c’è niente di cui preoccuparsi:

Ogni volta che un nuovo hardware o un nuovo software viene rilasciato, noi vediamo dei problemi. Inevitabilmente, con il tempo, questi vengono risolti.

E aggiunge che bisogna rispettare Apple per avere rilasciato rapidamente i due aggiornamenti di iOS 7 che sono serviti a stabilizzare le funzioni dei nuovi telefoni e del nuovos istema operativo: “Stanno facendo un ottimo lavoro aggiustando ogni problema che si presenta loro”.

Da quando è stato lanciato lo scorso mese, iOS 7 non ha solo modificato il look & feel del sistema operativo di Cupertino, ma ha anche spinto gli sviluppatori a rivedere le interfacce grafiche del loro software. Diverse applicazioni, tra Facebook, Twitter e Instagram, si sono in poco tempo allineate al nuovo linguaggio grafico imposto dal team di Jony Ive.

[via]