iPhone 5c è stato inserito nei prodotti vintage di Apple

di Giovanni Tripodi Commenta

Il primo smartphone considerato economico di casa Apple è stato l’iPhone 5c, dispositivo che fondamentalmente era identico all’iPhone 5, ma con la back cover di plastica e di diverse colorazioni.

Era il 2013 quando questo iPhone 5c fece la sua comparsa sul mercato, insieme all’iPhone 5S, ed ebbe anche un discreto successo, sia perché più accessibile dal punto di vista economico e sia per la particolarità di poter optare su diverse colorazioni. Dal 31 ottobre di quest’anno, Apple introdurrà questo iPhone 5c tra i prodotti vintage appartenenti alla casa di Cupertino.

iPhone 5c

Cosa significa prodotto vintage per Apple?

Si tratta di quei dispositivi che l’azienda di Cupertino non vende ormai da più di cinque anni, mentre dopo sette anni si passa alla categoria obsoleti. La particolarità dei dispositivi vintage è che non sono considerati più idonei per le riparazioni presso il Genius Bar o i vari fornitori di servizi autorizzati Apple. C’è da dire però che dal 2018 Apple ha iniziato a fornire riparazioni estese di prodotti vintage selezionati.

Si presume quindi che, nonostante questo iPhone 5c rientrerà a giorni a far parte del mondo vintage di Apple, potrà comunque usufruire di questo servizio a tempo indeterminato, ma chiaramente molto dipenderà poi dalla disponibilità delle varie componenti. Il problema è proprio questo, con il passare del tempo e l’evoluzione tecnologica, inevitabilmente ci si concentrerà su componenti più recenti, non puntando più su elementi considerati un po’ più vecchiotti. Potrebbero  esserci comunque dei problemi per coloro che dovranno riparare un iPhone 5c, visto come entrerà nella categoria dei prodotti vintage targati Apple.

I prodotti Apple hanno una durata maggiore rispetto alla concorrenza

Chi quindi si ritrova ad avere tra le mani questo smartphone, potrà ritrovarsi con qualche problematica qualora dovesse essere richiesta assistenza. Apple in genere non abbandona mai i prodotti del passato, garantendo ad esempio aggiornamenti del sistema operativo anche per dispositivi più datati, ma ovviamente l’evoluzione tecnologica continua ad andare avanti e dopo un periodo di tempo è necessario cambiare il proprio iPhone. In genere uno smartphone può avere una durata di circa tre anni, poi si ritrova ad avere diverse problematiche, ma i prodotti Apple sicuramente hanno una maggiore affidabilità nel tempo. Sta ora a voi decidere cosa fare se siete possessori di un iPhone 5c.