iPhone 2022 finalmente senza Notch, display con fotocamera punch-hole?

di Giovanni Tripodi Commenta

Non è ancora arrivato sul mercato l’iPhone 13, ma già si parla dell’iPhone 2022, con una novità che rivoluzionerà l’estetica del mondo iPhone. Apple è stata la pioniera del Notch, la classica tacca sulla parte superiore del display dove ritroviamo incastonati i vari sensori come anche quello fotografico anteriore.

Scelta che è stata poi seguita anche da altre aziende, un modo per limitare la classica cornice che avvolgeva il display degli smartphone. Come sappiamo però i vari smartphone della concorrenza si sono evoluti a riguardo, proponendo diverse tecnologie che potessero eliminare del tutto il Notch e trovare delle alternative esteticamente più interessanti.

iPhone 2022

Apple è pronta a dire addio al Notch?

C’ è chi ha pensato di nascondere la fotocamera anteriore all’interno dello smartphone e farla uscire a comando oppure chi semplicemente ha optato per un foro sul display. E’ quest’ultimo aspetto che sembra poter coinvolgere Apple per quanto riguarda l’iPhone 2022. Parliamo ipoteticamente di un iPhone 14, anche se effettivamente non sapremo se sarà chiamato in questo modo.

Il modello in questione, stando all’affidabile analista Ming-Chi Kuo, da sempre vicino all’ambiente Apple, potrebbe ritrovarsi proprio con una fotocamera punch-hole, il classico foro posto al centro del display nella parte superiore, come insomma abbiamo notato già in altri smartphone, vedi Samsung Galaxy S21. Questa soluzione potrebbe permettere ad Apple di eliminare definitivamente il Notch e creare una nuova rivoluzione estetica per il mondo iPhone. Sappiamo infatti come l’iPhone 13 in uscita a settembre non si presenterà esteticamente differente dai top di gamma attualmente presenti in commercio, ma al massimo potrà fare affidamento su un Notch leggermente ridotto.

Un iPhone 2022 con fotocamera punch-hole?

Con l’iPhone 2022 le cose dovrebbero cambiare anche dal punto di vista del design, facendo leva su un sensore punch-hole per la fotocamera anteriore e dicendo addio al Notch. Ipotesi però che, stando alle ultime indiscrezioni di Ming-Chi Kuo, potrebbe anche essere utilizzata solo per i modelli di punta, ciò significa che quello base ed i mini si ritroverebbero comunque a puntare sul Notch.

Ci si chiede però che fine farebbero tutti i vari sensori che Apple ha incluso proprio all’interno del Notch, come ad esempio il Face ID, il sensore di luce ambientale, la fotocamera a infrarossi e così via. Di questo problema Ming-Chi Kuo non ha voluto dare una soluzione, c’è addirittura chi pensa a questo punto che venga eliminato il Face ID, ipotesi però non percorribile. Apple vuole continuare a puntare sul suo riconoscimento facciale, ma integrando allo stesso modo il Touch ID. Vedremo a questo punto se l’iPhone 2022 potrà contare su una fotocamera punch-hole eliminando definitivamente il Notch.