iPhone 2019, nuove antenne e design più sottile

di Gio Tuzzi Commenta

Novità per gli iPhone 2019 che si ritroveranno con una struttura tutta nuova per le antenne, senza trascurare una design più sottile

iPhone 2019
iPhone 2019

Torna a parlare l’analista Ming-Chi Kuo, da sempre attento alle novità in campo Apple, sui prossimi iPhone 2019, rivelando una novità tecnica che potrebbe notevolmente cambiare la trasmissione dei dati dei futuri top di gamma a marchio Apple. Si fa leva, in poche parole, su una nuova struttura delle antenne che andranno a posizionarsi sugli iPhone 2019. Già durante lo scorso novembre Kuo aveva fatto un’ipotesi di questo genere, ma ora sembrano esserci invece delle vere certezze a riguardo.

Secondo l’analista infatti Apple è pronta ad utilizzare antenne con struttura MPI (Modified-PI), lasciando da parte quelle realizzate con la tecnologia LCP (Liquid Crystal Polymer) che sono invece presenti attualmente sugli iPhone XS, iPhone XS Max ed iPhone XR. Perché Apple dovrebbe cambiare la struttura delle antenne degli iPhone 2019? Secondo Kuo le antenne LCP risultano essere meno efficienti durante la trasmissione di dati sotto reti cellulari ad alte frequenze.

Tra l’altro Apple punterà su modem nuovi di zecca per la connettività dei prossimi iPhone 2019, migliorando notevolmente quest’aspetto, ma ciò comporterà anche un aumento di costo di produzione non indifferente. Per poter quindi migliorare gli iPhone 2019, sarà inevitabile spendere qualcosa in più e questo potrebbe poi rivelarsi un problema al momento dell’acquisto da parte dell’utente medio.

Con molta probabilità, sempre a detta di Kuo, Apple produrrà meno dispositivi per evitare che possano esserci scorte non vendute. Infine si punterà su un design più sottile per questi iPhone 2019, la cui estetica dovrebbe essere pressoché simile agli attuali modelli in commercio, anche se si continua a parlare di un modulo triplo per la fotocamera posteriore inserito all’interno di un quadrato. Per Kuo le uniche certezze sono le nuove antenne ed il design più sottile, per il resto bisogna invece attendere ancora un po’ per scoprire tutta la verità.