iPhone 13, conferme sul Notch più piccolo (foto)

di Giovanni Tripodi Commenta

Stanno spuntando uno dietro l’altro i rumors riguardanti la prossima famiglia di top di gamma di casa Apple, quella relativa all’iPhone 13, seppur ci sono ancora incertezze sul nome reale.

Abbiamo sempre evidenziato come il prossimo flagship dell’azienda di Cupertino non sia totalmente rivoluzionato esteticamente rispetto ai modelli attualmente presenti sul mercato. Si era parlato solo di miglioramenti hardware e software, eppure qualcosa a livello estetico cambierà e riguarderà il Notch. E’ dai tempi dell’iPhone X, quindi dall’introduzione di questo particolare estetico, che Apple non ne cambia dimensioni e forma, ma finalmente con l’iPhone 13 assisteremo a questa novità.

iPhone 13

La conferma di un nuovo Notch per l’iPhone 13

Sono mesi che i vari esperti del settore parlano di questo cambiamento in atto lato Notch, meno invasivo e più piccolo. Ad ottobre ci aveva pensato il leaker Ice Universe a diffondere uno schizzo in cui si notava la differenza di dimensioni tra il Notch dell’iPhone 12 e quello in arrivo con la nuova gamma di iPhone 13. Tesi poi portata avanti da altri leaker, fino ad arrivare alle conferme da parte di Mac Otakara che, citando fonti della catena di montaggio dell’iPhone 13, ha lasciato ben pochi dubbi su come sarà il nuovo Notch dell’iPhone 13. Un elemento di design che andrà ad assottigliarsi grazie al riposizionamento in basso della componente di ricezione Treu Depth.

Un’ulteriore conferma, sull’adozione di un Notch più piccolo da parte di Apple per la nuova serie di iPhone 13, arriva però direttamente da un’immagine reale che pone in evidenza il vetro sostitutivo destinato proprio alla riparazione dei nuovi top di gamma della casa di Cupertino. E’ emersa un’immagine inequivocabile, diffusa da iRepair, in cui si può notare come il Notch sia assolutamente meno invasivo.

Nuovo Notch per tutti i modelli di iPhone 13

Chi pensava che questa novità estetica, seppur minima, apparterrà solo ai modelli più performanti della nuova serie di top di gamma targata Apple, dovrà invece ricredersi, perché tale cambiamento avverrà per tutti i tagli del nuovo smartphone, anche quindi per il modello mini. Per tutto il resto, l’iPhone 13 riprenderà la medesima estetica dell’iPhone 12, con probabilmente solo uno spessore leggermente maggiore.

Visto poi come tutte le varianti si ritroveranno con un comparto fotografico posteriore con stabilizzazione ottica sensor-shift, questo si ritroverà con uno spessore maggiore da 0,9mm. Questi saranno quindi gli elementi estetici che potranno differenziare l’iPhone 13 dall’iPhone 12, si parla di accorgimenti minimi che sicuramente saranno accolti con entusiasmo da parte degli utenti, soprattutto per quanto riguarda l’elemento Notch. Non è ancora arrivato il tempo di dirgli addio definitivamente.