iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max: 4GB di RAM per tutti e tre i modelli

di Gio Tuzzi Commenta

L’arrivo sul mercato della nuova gamma di iPhone 11 è ormai imminente, ma come ogni anno Apple ha voluto lasciare un velo di mistero sulla capacità delle memorie RAM dei nuovi device e sulla potenza delle batterie.

Durante infatti il solito keynote Apple non svela mai del tutto le varie specifiche tecniche che animano i nuovi smartphone, ma oggi si può dire quasi con certezza di conoscere RAM e batteria dei nuovi iPhone 11 grazie a TENAA. L’ente di certificazione cinese infatti ha rivelato questi dettagli importantissimi fino ad ora sconosciuti che potranno più o meno far piacere a coloro che acquisteranno i nuovi top di gamma a marchio Apple.

La RAM dei nuovi iPhone 11, iPhone 11 Pro ed iPhone 11 Pro Max

In primis c’è da dire che tutte e tre le varianti, iPhone 11, iPhone 11 Pro ed iPhone 11 Pro Max, potranno contare su 4GB di RAM e probabilmente da questo punto di vista qualcuno potrebbe rimanere un po’ deluso. Ci si aspettava insomma i 6GB di RAM più volte nominati dalle varie indiscrezioni, ma Apple non ha voluto distogliersi dai modelli del passato, anche se il successore dell’iPhone XR si ritrova con un 1GB in più di RAM. E’ evidente quindi come l’iPhone 11 sia più performante rispetto al modello del passato e soprattutto abbia differenze meno marcate con gli altri due device considerati i veri top di gamma di Apple del 2019.

Netto miglioramento per il comparto batterie degli iPhone 11

Su un aspetto però altrettanto importante, come quello della capacità della batteria, l’azienda di Cupertino ha voluto apportare delle modifiche interessanti rispetto al passato. Abbiamo infatti un iPhone 11 con una batteria da 3110 mAh, contro i 2942 mAh dell’iPhone XR. Per l’iPhone 11 Pro spazio invece ad una batteria da 3046 mAh contro i 2658 mAh dell’iPhone XS ed infine l’iPhone 11 Pro Max con 3969 mAh di batteria rispetto ai 3174 mAh dell’iPhone XS Max. E’ bene precisare come queste informazioni siano rivolte però alla nuova gamma di iPhone 11 diretta al mercato cinese, visto insomma come provengano dal sito di TENAA, ma in genere Apple non realizza smartphone di differenti tagli di memoria a seconda della zona in cui saranno venduti. Si può quindi tranquillamente dire che quanto detto fino ad ora valga per tutti gli iPhone 11 venduti in qualsiasi Paese.