Fring per iPhone. VoIP!

di Michele Baratelli 9

iphone-fring.gif

Fring per iPhone porta sul telefono di Apple una grande novità: è sensazionale la possibilità di avere il VoIP su iPhone. Fring per ora è in versione Beta, ma gli sviluppatori invitano caldamente a provarla. La sensazione è di un iPhone sempre più completo, in attesa del firmware 2.0. Naturalmente noi di TheAppleLounge ci siamo messi immediatamente a provare Fring per iPhone e ci siamo divertiti: provatelo anche voi e diteci la vostra!

Fring per iPhone è un grandissima novità per gli utenti del telefono di Apple, ma, per la comunità degli appassionati di telefonia mobile, Fring è una vecchia e cara conoscenza: è il più noto e utilizzato programma per sfruttare il VoIP tramite telefonia mobile. Oltre che a sfruttare il VoIP, permette anche la funzione di istant messaging. Fring è un programma che tramite il VoIP permette al cellulare di effettuare e ricevere chiamate senza alcun costo aggiuntivo rispetto alla spesa dell’internet provider. Tramite una connessione Wi-Fi, UMTS o GPRS, è infatti possibile effettuare chiamate voce e scambiarsi messaggi di testo con i propri contatti Skype, ICQ, Google Talk, Msn messanger o con il proprio provider SIP (Session Initiation Protocol).

iphone-fring-002.jpg

Non esiste, per ora, una compatibilità con tutti i modelli di smartphone in commercio, ma il supporto degli sviluppatori e soprattutto della comunità che lo sostiene garantisce un futuro più che roseo per gli utenti: da ieri infatti è disponibile la versione di Fring per iPhone. Dal sito di Fring si legge: “La versione speciale di pre-release per iPhone consentirà agli utenti di ottenere un primo assaggio di Fring e permetterà di scoprire la libertà di essere in grado di comunicare con i propri contatti Fring e con gli altri amici che usano il proprio programma di istant messaging preferito”. “Essi avranno inoltre la possibilità di fare telefonate e di comunicare a basso costo tramite Wi-Fi e godersi la possibilità di contattare tutti gli amici indipendentemente dal fatto che essi stiano usando i loro cellulari, PC o altri dispositivi Internet”.

Durante il login, Fring crea automaticamente un unico elenco di contatti integrato, che combina i contatti tutti i propri amici indipendentemente dal programma di istant messaging utilizzato. Proprio perché Fring è un always-on (cioè sempre collegato), offre caratteristiche speciali come ad esempio indicazioni in tempo reale, come la “presenza” di indicatori che continuamente aiutano a visualizzare se i contatti sono in linea, in modalità non in linea, in chiamata, se stanno utilizzando il proprio cellulare o il proprio computer, offrendo nuovi livelli di libertà e possibilità di interagire tramite l’internet mobile.

iphone-fring-003.jpg

Tutto ciò di cui si ha bisogno per iniziare a godere di Fring rilasciato per iPhone, è un iPhone con Jailbreak e, consigliamo, una connessione Wi-Fi. Come tutte le altre versioni Fring, Fring per iPhone è totalmente gratuito e aspetta solo di essere scaricato. Se siete interessati, e abbiamo idea che lo siate, bisogna aggiungere in Installer.App la seguente source: http://fring.com/iphone.xml .

Non vi resta che provarlo e divertirvi come abbiamo fatto noi da ieri pomeriggio: aspettiamo le vostre impressioni!