Attualissimo iPhone 6S ricondizionato il 16 novembre su Amazon: il prezzo si abbassa

di Gio Tuzzi Commenta

iPhone 6S
iPhone 6S

Giornata interessante per chi ha intenzione di acquistare un prodotto ricondizionato a marchio Apple sul sito di Amazon, con iPhone 6S ricondizionato mai ad un prezzo così basso come oggi 16 novembre. Infatti è disponibile un modello certificato ad un buon prezzo, visto come si tratti della variante da 64GB. Quando si parla di prodotti a marchio Apple è anche spesso il colore ad incidere sul prezzo del dispositivo ed in questo caso l’iPhone 6S ricondizionato è in grigio siderale, quindi una delle colorazioni più particolari ed il costo è di 250 euro.

Acquistare un iPhone ad un prezzo del genere è assolutamente impensabile, ma trattandosi di un modello ricondizionato e soprattutto di qualche anno fa, si è avvertito un inevitabile calo di prezzo che lo rende particolarmente appetibile. E’ questo il periodo sicuramente più adatto per fare affari con gli acquisti online soprattutto su Amazon, si avvicina il Black Friday e già è possibile approfittare di qualche sconto prima che poi ci sia il completamente sold out.

Non è mai semplice acquistare durante i giorni di sconti migliori, questo perché i prodotti immediatamente si esauriscono, la soluzione migliore può essere quella di partire in netto anticipo ed approfittare di qualche offerta quotidiana. L’iPhone 6S ricondizionato è assolutamente un ottimo device perfettamente funzionante che è stato sottoposto al consueto processo di pulizia e di sostituzione delle parti non funzionanti ed appare come nuovo. Inoltre Apple offre un anno di garanzia, anche se il prodotto è spedito all’interno di una scatola generica con i dovuti accessori.

Pur trattandosi di un dispositivo di qualche anno fa, questo iPhone 6S è ancora attuale, riceverà iOS 12 e potrà essere il regalo giusto da farsi se non si amano le dimensioni troppo enormi degli attuali iPhone. E’ un dispositivo compatto, con una buona scheda tecnica da non lasciarsi assolutamente scappare. Come vi sembra l’offerta del 16 novembre?