L’arma di Samsung: Apple interessata ai telefoni della concorrenza

di Lorenzo Paletti 1

Apple preferisce partecipare solo ad eventi organizzati internamente. Oggi la compagnia di Cupertino non si fa più vedere nemmeno al MacWorld, mentre nel 2007 proprio sul quel palco era stato presentato il primo iPhone. Un documento pubblicato durante il processo Apple VS Samsung mostra l’interesse di Apple verso le reazioni alla presentazione del telefono.

Il processo, che ci ha già permesso di dare uno sguardo dall’interno del business di Apple, si è arricchito di due documenti. In uno vengono elencati gli effetti che la presentazione di iPhone ha prodotto al Mobile World Congress (3GSM) di Barcellona, l’evento al quale si riuniscono annualmente tutti i principali produttori di telefoni cellulari ad eccezione di Apple. Nell’altro Cupertino studia le caratteristiche tecniche, il prezzo e le recensioni dei dispositivi della concorrenza.

I due documenti sono stati portati in corte da Samsung, che intende dimostrare l’interesse di Apple verso il lavoro della concorrenza (in particolare verso i device di Samsung), e quindi l’inevitabile ispirazione che Apple deve avere utilizzato per disegnare il suo iPhone.

La presentazione riguardante la MWC contiene, oltre ad un dettagliato rapporto di ciò che è l’evento e quali sono state le principali novità presentate, anche una diapositiva che spiega per quale ragione Apple non ha bisogno di essere fisicamente presente agli eventi organizzati da terze parti. Nella slide, intitolata iPhone presente, ma non presente…, si legge:

  • Benché Apple non fosse presente per mostrare iPhone, abbiamo fatto parlare di noi e siamo stati citati da media, operatori telefonici e venditori di dispositivi
  • Tutti hanno cercato di indovinare il modello di business per iPhone o quale operatore europeo avrebbe supportato il telefono
  • Tutti gli operatori hanno commentato positivamente iPhone per timore di perdere l’opportunità di commercializzarlo
  • La GSM Association si pente che Apple non abbia annunciato iPhone al 3GSM World Congress 2007 e non abbia nemmeno uno stand presente all’evento
  • 1 parola su 10 usata nei 4 giorni di fiera è stata iPhone, Apple o DRM.

Il documento prosegue poi con un attento studio dei dispositivi presentati dalla concorrenza. Proprio in queste slide compare il dispositivo che Samsung intende usare nel processo come leva per convincere la giuria della cattiva fede di Apple: il Samsung Ultra Smart F700. Nella slide vengono accostati iPhone e il telefono di Samsung, e ne vengono indicate le dimensioni. Apple ha riservato una slide di questo tipo solamente ad F700 e ad LG Prada, anche quest’ultimo ha infatti un design che potrebbe ricordare quello di iPhone.

Samsung si trova ora alle strette, soprattutto dopo che Apple ha presentato un documento della compagnia coreana nel quale, in oltre 100 pagine, si confrontano i dispositivi di Samsung con un iPhone e viene indicato come questo debba essere preso ad esempio per qualsiasi funzione.

La giuria si riunirà la prossima settimana per decidere le sorti del processo tecnologico più caldo dell’estate, nel frattempo il giudice Lucy Koh ha chiesto ai CEO delle due compagnie di incontrarsi per trovare un accordo.

[via]