Almeno 4 ragioni per prevedere il 5G con gli iPhone 11 nel 2019

di Gio Tuzzi Commenta

Alcuni utili dettagli per individuare non meno di 4 ragioni per prevedere il 5G con gli iPhone 11 nel 2019, in riferimento alle ultime informazioni trapelate in Rete

iPhone 11
iPhone 11

Ci sono diverse buone ragioni per prevedere l’adozione del 5G a bordo degli iPhone 11 che vedranno la luce durante il 2011, almeno stando alle novità che possiamo analizzare più da vicino in queste ore dopo le ultime prese di posizione da parte degli esperti di settore. Nulla di ufficiale, ma quanto aspetti da prendere in considerazione.

Qui di seguito quanto trapelato a proposito dei possibili punti di forza dei nuovi iPhone 11, in attesa di qualche mossa ufficiale del colosso di Cupertino in Italia e nel resto del mondo:

    • ARKit: Attualmente, Apple è tra i leader nel settore sulla ricerca e sulle applicazioni di Realtà Aumentata e Realtà Virtuale. Non a caso, sappiamo per certo che a Cupertino è in corso una sperimentazione sui Visori AR. Un accesso veloce e costante all’Internet in mobilità sarà uno dei punti chiave di questi dispositivi.

    • iCar: Una rete veloce e ubiqua di comunicazione mobile è fondamentale per i veicoli a guida autonoma, per la comunicazione in tempo reale con le altre auto e per le informazioni su traffico e forze dell’ordine. Ci vorrà un lavoro enorme, e nessuno sa da dove cominciare, ma una cosa è certa: il sostrato su cui si basa tutto è il 5G e le versioni successive dello standard.

    • iPhone: Col progredire della velocità di rete, nasceranno nuove app e nuovi servizi che prima erano impensabili. E questo farà la differenza su smartphone.
    • Salute: Apple Watch è solo la tessera d’un mosaico molto più grande, fatto di dispositivi sempre più intelligenti capaci di monitorare un numero crescente di parametri vitali dell’utente, tipo Apple Watch Series 4 con ECG oppure AirPods 2, in arrivo entro quest’anno.

Questa la presa di posizione condivisa anche da melablog, in attesa di capire quali saranno le scelte dell’azienda coi nuovi iPhone 11 nei prossimi mesi in arrivo in Italia.