SearchIt: ricerche facilitate sui dispositivi della Mela

di Tiziano Dal Betto 1

bannerlargo

Nome: SearchIt 1.0.0
Categoria: Riferimento – Licenza:  gratuita
Data di rilascio: 04/09/2009 – Piattaforma: iPhone – iPod touch

Dai creatori di AroundMe arriva in App Store la nuova applicazione SearchIt: sempre di ricerca si tratta, ma questa volta invece di cercare esercizi commerciali nei nostri dintorni, saranno le informazioni.

Con SearchIt saremo quindi in grado di cercare pagine web, news, pagine di Wikipedia e immagini a partire da una stringa di ricerca da noi fornita.

IMG_0083

La ricerca viene effettuata attraverso un pannello che funziona un po’ come Spotlight (per chi conosce OS X) o il motore di ricerca di iPhone (per chi non conosce il Mac) e quindi vedremo i risultati comparire man mano digitiamo le nostre chiavi di ricerca.

IMG_0084

I risultati sono poi presentati da SearchIt in quattro diverse catagorie. Nella prima, Web, vengono proposti i primi sei o sette risultati (credo dipenda dalla ricerca), seguiti da una piccola anteprima, così come accade per le ricerche fatte con Google.

IMG_0085

La seconda sezione è dedicata alle news e riporta i risultati, eventualmente comprensivi di una anteprima e di una piccola immagine, un po’ come avviene in Google News.

IMG_0476

Nella terza sezione SearchIt mostra le voci della Wikipedia riguardo la chiave di ricerca inserita.

IMG_0477

Nella quarta ed ultima sezione infine vengono mostrate le immagini.

Come forse avrete notato a sinistra di ogni risultato, tranne nel caso delle immagini, è possibile vedere un pallino rosso, che ci indica se il risultato è già stato letto oppure no, un po’ come avviene negli aggregatori di feed RSS (o, più banalmente, nell’applicazione Mail).

IMG_0479

Quando si apre un risultato, nell’attesa del caricamento viene mostrato il testo descrittivo del sito.

IMG_0480

Una volta caricata la pagina, ci viene data la possibilità di aprirla in Safari.

IMG_0478

Per effettuare una nuova ricerca, è sufficiente agitare il telefono e si aprirà il campo con tanto di storico delle ricerche effettuate in precedenza.

IMG_0481

Ci sono alcune aree di miglioramento per questa applicazione. Ad esempio, dopo la ricerca dei risultati della Wikipedia, l’output potrebbe essere ottimizzato per la consultazione su iPhone, comunque è un ottimo strumento per cercare informazioni in modo semplice e preciso.

SearchIt è disponibile nell’ App Store di Apple nella categoria “Riferimentogratuitamente.