Una smart cover con pulsanti soft touch

di Martina Oliva Commenta

Smart cover con pulsanti pulsanti soft touch

La smart cover progettata per l’iPad è sicuramente molto comoda sotto vari punti di vista e non è un mistero il fatto che nel corso del tempo sia riuscita ad ottenere una buona dose si successo.

A quanto pare, però, Apple ha intenzione di potenziare il già ampiamente apprezzato accessorio offrendo a tutti gli utilizzatori dell’iPad e della smart cover alcune funzioni extra.

Nel corso delle ultime ore, infatti, è emerso in rete un brevetto depositato di recente da Apple presso l’USPTO (United States Patent and Trademark Office) che mostra un nuovo ed interessante modello di smart cover diverso da quanto attualmente in commercio per la presenza di alcuni tasti soft touch.

Osservando le illustrazioni annesse al brevetto ed attenendosi alle descrizioni dello stesso si apprende che sulla cover andrebbero a collocarsi dei tasti soft touch grazie ai quali controllare agevolmente la musica in riproduzione.

Unitamente ai tasti soft touch le smart cover del futuro potrebbero anche essere comprensive di piccole finestrelle dalle quali visualizzare un orologio, vari tipi di informazioni testuali, le notifiche (come ad esempio quelle relative alle e-mail ricevute) ed un indicatore del livello della carica della batteria.

Le smart cover del futuro potrebbero quindi permettere di controllare l’iPad e di visualizzare specifiche informazioni senza la necessità di dover agire direttamente dallo schermo del device consentendo all’utente di guadagnarne sia in tempo che in comodità.

L’idea risulta di sicuro interessante ma per il momento si tratta, appunto, soltanto di una felice intuizione di Cupertino che non è detto che possa trasformarsi in realtà.

In ogni caso considerando la buona riuscita del modello attuale, che in parte ha contribuito anche al successo dell’iPad stesso, di certo anche questa avanzata versione della smart cover potrebbe andare ad attirare l’attenzione di molti, concorrenza compresa.

[Photo Credits | Patently Apple]

Via | Patently Apple