Nuovo iPad: Samsung lo paragona con il Galaxy Note

di Lorenzo Paletti 50

Apple deve avere scosso i cuori di Samsung ieri sera, quando ha presentato il nuovo iPad, che fa di una fotocamera da 5 megapixel (dalla qualità provata su iPhone 4S) e del Retina Display i suoi due punti di forza per quanto riguarda l’hardware. La compagnia coreana non ha fatto attendere la sua “risposta”, paragonando uno dei suoi tablet di punta, il suo Galaxy Note, al nuovo tablet di Cupertino. Il risultato è una tabella in cui iPad perde su tutti i fronti.

Le categorie elencate si concentrano sui punti di forza del Galaxy Note: ovvero la possibilità di effettuare lavori di precisione con lo stilo fornito insieme al telefono e la possibilità di prendere appunti mentre si utilizza un’altra applicazione. Certo ci si dimentica di ricordare che iPad è un tablet a tutti gli effetti, e monta un display che rimane al momento imbattuto. A questo si aggiungono un servizio di cloud-computing e un sistema operativo che sono il fiore all’occhiello dei dispositivi di Apple.

Anche tuttoandroid.net ha preparato una tabella, in cui sono paragonati il nuovo iPad (erroneamente indicato con il nome iPad 3) con lo Huawei Mediapad 10 FHD, l’ASUS Transformer Pad Infinity e il Samsung Galaxy Note 10.1. È difficile riuscire a riassumente in qualche riga quali sono le vere differenze tra questi dispositivi. Apple, come si sa, non è professionista nei giochi di potenza, e anche con un solo GB di RAM, anche con una fotocamera anteriore VGA, il nuovo iPad ha feature che mancano ai tablet Android: La semplicità e l’integrazione di iCloud, la ricchezza di App Store e iOS 5, sviluppato con in mente un solo tablet. Il tutto, s’intende, condito da una piattaforma in cui iPad ha solo un ruolo parziale.

[via]