iPad quale comprare: modelli a confronto

di Giovanni Tripodi Commenta

Indicazioni utili per capire quali siano i dispositivi più adatti alle proprie esigenze

Se hai deciso di regalarvi un iPad, il minicomputer che si pone a metà strada fra uno smartphone e un notebok, sei solo a metà del percorso. Il passo successivo è decidere quale modello fa per te. Dipende ovviamente dalle tue esigenze e dal tuo lavoro, se devi usarlo per la scuola oppure per semplice divertimento.

Ecco quindi una breve carrellata dei modelli in commercio, e qualche consiglio su dove acquistare l’articolo dopo che hai fatto la tua scelta.

iPad
iPad

Quali sono gli iPad

Ovviamente, ogni anno arrivano nuovi modelli e nuove versioni. Ma fondamentalmente ci sono quattro diverse tipologie di iPad; scegli prima quale di queste ti interessa, per poi valutare ulteriori dettagli.

  • Modello base: è la versione entry-level, con schermo da 10.2 pollici. E’ compatibile con la Apple Pencil, la pennetta per scrivere o disegnare come se tu avessi in mano una matita. Puoi anche collegare una tastiera esterna, ma solo per i modelli usciti a partire dal 2019.
  • Modello Mini: nemmeno a dirlo, la caratteristica principale è quella di essere estremamente compatti. La diagonale dello schermo è di 7,9 pollici, e sono quasi dei “cellulari di grandi dimensioni”, più che dei tablet. Il modello uscito nel 2019 supporta anche la Apple Pensil.
  • Modello Air: E’ un modello di passaggio fra quello base e il più avanzato. Supporta la Apple Pencil e ha integrato uno smart connector, utile per fruttare accessori esterni, come la tastiera.
  • Modello Pro: la massima evoluzione del prodotto, che si differenzia per il display e la presenza di alcuni accessori. Fra questi la cover Magic Keyboard, che ha la tastiera integrata. Due le misure di schermo fra cui scegliere: 12.9 pollici, che trasforma l’iPad Pro in un sostituto del MacBook, e una da 11 pollici con cornice ultra sottile.

Come scegliere il tuo modello

Ora che conosci le caratteristiche principali, puoi valutare qual è quello che fa per te. Dipende tutto da come pensi di utilizzare il tuo iPad.

Maneggevolezza

Ti serve un dispositivo potente ed efficace, ma anche maneggevole? Allora punta su un modello più piccolo. Se sei sempre in giro per lavoro, l’iPad mini potrebbe essere la scelta idonea. Può servirti per cataloghi o fatture, e la dimensione compatta permette di metterlo in qualsiasi borsa

Luminosità dello schermo

La luce dello schermo è fondamentale per leggere e lavorare. I modelli Pro hanno integrata la funzione True Tone, che permette una regolazione automatica della luminosità in base all’ambiente. Se passi ore sullo schermo per lavoro o per studio, diventa molto utili perché evita di affaticare gli occhi. Non è solo una questione di comodità; quando sei concentrato, potresti non accorgerti del cambiamento di luce nella stanza.

Memoria internazionale

Gli iPad non permettono di effettuare espansioni di memoria con micro SD. Quindi, a prescindere dal modello che decidi di acquistare, il consiglio è di non scendere al di sotto dei 32 GB di ram. Tra foto, video e app, uno spazio inferiore potrebbe crearti qualche disguido.

Intrattenimento e video

Se stai cercando un prodotto solo per il tempo libero e la riproduzione di video e film, allora la prima cosa da considerare è la grandezza dello schermo. Potresti anche puntare su un modello base, ma con display un po’ più grande, e rinunciare per esempio alla Apple Pencil o alla tastiera.

Costo

Il budget non è una voce da mettere in secondo piano. Soprattutto quando si parla della Apple, una marca nota per essere costosa. Naturalmente, non solo la tipologia, ma anche il modello di iPad influisce sul prezzo. Devi considerare un minimo di 300 euro, per un modello di base.

Ma se il tuo obiettivo è avere un sostituto del notebook, e quindi un modello Pro accessoriato, il prezzo ovviamente sale; si parte dai 900 euro circa, per superare i 1000 euro.

Dove acquistare un iPad

Per acquistare l’iPad, come in generale i prodotti di tecnologia, vale la pena di scegliere un ecommerce. La vendita online è oggi la più accreditata. Ti permette di fare la tua scelta con tutta calma e quando vuoi tu, senza dover rispettare gli orari dei negozi. Inoltre, la velocità di consegna oggi ti permette di avere il tuo prodotto fra le mani in pochissimi giorni.

L’unico “limite” del web è di essere potenzialmente infinito. Per non girare troppo per portali e ecommerce, vai direttamente sul sito di Andrea Carcassi, specializzato nella gestione di prodotti a marca Apple. Troverai tanti prodotti in offerta a prezzi conveniente, inoltre, basta registrarsi sul sito per avere un ulteriore sconto di 5 euro, da usare fin dal tuo primo ordine.

Tutte le spedizioni sono assicurate. E sarai sempre informato sullo stato di avanzamento della tua spedizione, con email o messaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>