iPad Pro 2021 in arrivo a fine mese secondo Bloomberg

di Giovanni Tripodi Commenta

Novità importanti in arrivo per il mondo Apple in questo periodo dell’anno, infatti sembra ormai imminente la presentazione e l’arrivo sul mercato dei prossimi iPad Pro 2021.

A confermarlo è stato l’autorevole Bloomberg che ha anche evidenziato qualche problema di base che ha dovuto affrontare Apple nella realizzazione di questi nuovi tablet. La novità che accompagnerà gli iPad Pro 2021 sarà principalmente l’adozione di display mini-LED, indiscrezione più volte evidenziata in passato, ma che a quanto pare non è stato così semplice da realizzare.

iPad Pro 2021

I problemi riscontrati da Apple per la realizzazione degli iPad Pro 2021

Stando infatti a quanto raccontato dai colleghi di Bloomberg, Apple ha avuto problemi legati proprio alla fornitura di questi display mini-LED e ciò inevitabilmente ha provocato un ritardo nell’arrivo sul mercato dei prossimi iPad Pro 2021. Tra l’altro, è bene sottolineare, come questo tipo di tecnologia sia presente esclusivamente sul modello da 12,9 pollici ed è quello che effettivamente ha creato più problematiche lato produzione, ma finalmente potremo assistere a questa novità entro la fine di aprile.

In realtà i nuovi iPad Pro 2021 non arriveranno insieme sul mercato, proprio a causa dei ritardi di produzione, la variante da 12,9 pollici è attesa tra inizio e metà maggio, mentre quello da 11 pollici con display LCD farà la sua comparsa sul mercato già proprio a fine mese. E’ nella seconda metà di aprile che Apple presenterà questi nuovi iPad Pro 2021 attraverso però un semplice comunicato stampa, non ci saranno ovviamente eventi causa pandemia.

iPad Pro da 12,9 pollici con scorte limitate

Ovviamente c’è grande attesa nello scoprire come sarà la tecnologia mini-LED impiegata sull’iPad Pro da 12,9 pollici, ma a quanto pare non sarà così semplice riuscire inizialmente da acquistare il prodotto. Stando infatti sempre alla fonte Bloomebrg, per i primi mesi non ci saranno molte scorte a disposizione di tale modello, causa le varie problematiche affrontate dall’azienda di Cupertino in ambito delle forniture.

Una produzione che quindi è dovuta partire in netto ritardo ed ha subito diversi rallentamenti per la mancanza della materia prima, ciò inevitabilmente ha costretto Apple a non puntare su un numero elevato di unità e quindi avremo inizialmente pochissime scorte a disposizione dell’iPad Pro da 12,9 pollici con display mini-LED.

Le ultime indiscrezioni su questo nuovo tablet targato Apple evidenziamo come il design possa essere identico a quello dei modelli attuali, mentre a livello hardware si parla di porta Thunderbolt (tramite USB-C) e processore A14X basato su Apple Silicon M1. Tra qualche giorno dovrebbe arrivare la data del comunicato di Apple e solo allora avremo notizie più dettagliate a riguardo.