iPad Pro 12.9 pollici con display mini LED, arrivo imminente

di Giovanni Tripodi Commenta

Giungono nuovi rumors piuttosto interessanti che riguardano l’iPad Pro da 12.9 pollici con display mini LED che dovrebbe arrivare a breve.

Si parla da tempo di questo nuovo device di stampo Apple e stando agli uomini di DigiTimes sarà possibile finalmente conoscerlo nel primo trimestre del 2021. Stando a quanto raccontato dalla fonte, Apple è riuscita a diversificare la catena di fornitura per display e touch panel, con l’azienda cinese BOE che si occuperà nel dettaglio dei pannelli OLED per il campo iPhone, mentre l’azienda GIS si adopererà nel fornire pannelli sia per iPhone che proprio per il prossimo iPad Pro.

iPad MiniLED

La nuova azienda che si occupa dei pannelli mini LED per Apple

GIS ha avuto modo di approvare investimenti per 77 milioni di dollari con lo scopo di espandere la capacità di produzione dei moduli touch integrati utilizzati nei tablet Apple. Questa filiale cinese, tra le altre cose, investirà altre decine di milioni di dollari per migliorare l’automazione della linea di produzione e velocizzare le operazioni di assemblaggio per i nuovi iPad. Tutto ciò permetterà di poter avere a disposizione prima del previsto il nuovo iPad Pro 12.9 pollici con display mini LED. Non è un caso che proprio l’azienda GIS sia stata contattata per produrre i vari moduli touch integrati all’interno dei pannelli mini LED che apparterranno a questo attesissimo iPad Pro 12.9 pollici. Ciò significa che i tempi previsti per la sua apparizione sul mercato, entro i primi tre mesi del 2021, sono assolutamente veritieri, ma chiaramente durante il processo produttivo si potrà effettivamente capire se potranno essere rispettati.

Differenze tra pannelli mini LED, OLED e LCD

Vediamo più nel dettaglio perché sia molto più vantaggioso puntare su questa nuova tipologia di display. Bisogna evidenziare come i display mini LED e OLED siano alquanto simili e vantaggiosi rispetto ai classici pannelli LCD tradizionali. In primis riscontriamo maggiore luminosità, da non sottovalutare poi un rapporto di contrasto migliorato e soprattutto una maggiore efficienza energetica. Rispetto agli schermi OLED, i pannelli mini LED eliminano tutti i problemi di burn-in e offrono altre tecnologie avanzate che ne migliorano la qualità. Ecco quindi come la tecnologia mini LED sia ancor più interessante di quella OLED e non è un caso che Apple stia investendo molto su tale novità.