iPad, in Italia dalla prima metà di aprile grazie ad eBay

di Giuseppe Benevento 17

Manca circa un mese al lancio effettivo dell’iPad anche nel Bel Paese e già c’è chi cerca di accaparrarsene uno prima del tempo. Forse è anche grazie all’euforia ed alla curiosità mondiale del popolo della Mela che fino ad ora i pre-ordini non sono stati pochi.

Come mostra l’immagine di apertura, infatti, gli Apple Fan Boys e le Apple Fan Girls dello stivale (ma sicuramente anche quelli di altri paesi) potrebbero avere il loro iPad WiFi già la prima metà del prossimo mese grazie ai canali di aste online. I prezzi sono sicuramente maggiorati (spese di spedizione più “commissione” del venditore).

Considerando, inoltre, che in iPad le lingue presenti di default sono, oltre all’inglese, il francese, il tedesco, il giapponese, l’italiano, lo spagnolo, il cinese semplificato, ed il russo e visto che le garanzie Apple in presenza della ricevuta di acquisto sono valide in tutto il mondo, si capisce che il bacino di utenza che potenzialmente potrebbe entrare in possesso del nuovo device di Cupertino prima del lancio ufficiale nel proprio paese è piuttosto ampio.

Ma potrebbero esserci anche delle controindicazioni. Vediamone insieme alcune dopo il salto.

Come anticipavamo, c’è poi, però, il rischio delle cosiddette sòle. Infatti, si notino nell’immagine di apertura anche dei vecchi mock up di tablet che giravano in rete prima della presentazione ufficiale di iPad. Magari ai “fortunati” acquirenti arriveranno delle costosissime cineserie che nulla hanno a che vedere con il vero iPad.

Inoltre, ovviamente, non v’è certezza sull’effettiva consegna del dispositivo. Tutto potrebbe accadere nel tragitto dagli Stati Uniti all’Italia qualora l'”intermediario” riuscisse ad accaparrarsi un iPad. Furti dell’oggetto, smarrimenti, danneggiamenti. Oppure la mancanza della ricevuta di acquisto che andrebbe ad annullare la garanzia dell’oggetto. Insomma, i rischi non mancano e non sono di poco conto vista la spesa.

E voi? Che intenzioni avete? Aspetterete il lancio ufficiale di iPad in Italia o ve ne procurerete uno tramite canali non ufficiali con tutti i rischi del caso? Fatecelo sapere nei commenti.