Report: Beats Music incluso in iOS dal prossimo anno

di Giovanni Biasi Commenta

È il The Financial Times a parlarne: il servizio di streaming musicale Beats Music, probabilmente sotto il brand di iTunes, verrà dal prossimo anno incluso in iOS.

beats music ios

Secondo un nuovo report pubblicato dal The Financial Times, una nuova versione di iOS lanciata il prossimo anno avrà al suo interno il servizio di streaming musicale Beats Music, acquistato da Apple qualche mese fa. Il report arriva insieme a diversi rumor piuttosto recenti che vorrebbero Apple star preparando un nuovo lancio di Beats Music, magari con un nuovo nome (si parla di un mantenimento del brand iTunes, come abbastanza prevedibile), durante il prossimo mese di Febbraio (nonostante l’articolo del Financial Times parli di un’aggiunta da aspettarsi “non prima di Marzo”). 

Sul sito si legge:

All’inizio del prossimo anno, Apple includerà in iOS il servizio di streaming musicale acquistato da Beats, rendendolo disponibile immediatamente su centinaia di milioni di iPhone e iPad – e facendo pressione su Spotify, il leader nel mercato dello streaming musicale.

Dal momento della chiusura ufficiale dell’acquisizione, lo scorso Luglio, Apple ha promosso l’applicazione di Beats Music su iPhone e iPad sull’App Store, insieme ad una collezione di altre sue applicazioni. Beats Music, inoltre, è apparso anche come canale preinstallato sulle Apple TV, e sono in corso piani per il supporto a CarPlay.

Report recenti, poi, vedrebbero Apple in trattativa con le maggiori etichette discografiche per tagliare i costi dello streaming musicale, portando un eventuale canone mensile a 5$, e non più 10 come la media attuale.

Il nuovo servizio di streaming si unirebbe in qualche modo all’iTunes Store, che rimarrebbe il luogo in cui effettuare il download digitale di musica, e ad iTunes Radio.

Apple, nel report annuale rilasciato il mese scorso, ha confermato un declino delle vendite di musica digitale su iTunes: si parla di un calo del 14%, che sottolinea senza dubbio la nuova direzione (quella dello streaming) che sta prendendo questo genere di mercato.

Dovremmo aspettarci novità in questo senso già con iOS 8.2, che dovrebbe proprio essere rilasciato nei primi mesi del prossimo anno?

via | 9to5mac