Apple e Swype sono al lavoro su una nuova e rivoluzionaria tastiera?

di Martina Oliva 1

Apple Swype al lavoro tastiera rivoluzionaria

La tastiera Swype, quella che permette di scrivere trascinando il polpastrello sulla keyboard virtuale in corrispondenza delle lettere da impiegare per formare una specifica parola, è sicuramente una delle utility  più famose ed utilizzate dall’utenza Android.

Oltre che sull’OS del robottino verde non è però da escludere l’ipotesi che la tastiera Swype possa essere implementata, senza jailbreak, in una delle future versioni di iOS.

A suggerire tale ipotesi è stato l’intervento su Reddit di Aaron Sheedy, il vicepresidente di Swype presso Nuance, un’azienda con cui Apple è in stretti rapporti già da tempo per quanto riguarda Siri.

Il VP di Swype ha affermato di aver parlato con Apple.

Utente: Ero curioso di sapere se hai mai avuto qualche contatto con Apple. Eventuali conversazioni per valutare se potessero essere interessati ad una licenza per l’uso della vostra tecnologia?

Aaron Sheedy: È una risposta da milioni (anzi, miliardi) di dollari. Si, abbiamo avuto qualche contatto, sono molto gentili e cortesi.

Non è stato fornito alcun dettaglio circa la natura del dialogo ma l’ipotesi che Swype abbia iniziato a studiare con Cupertino la possibilità di portare la celebre tastiera anche sulla piattaforma mobile della mela morsicata ha cominciato a farsi avanti tra gli utenti in maniera sempre più insistente.

Apple potrebbe quindi essere interessata a collaborare con Swype per la creazione di una tastiera rivoluzionaria specifica per device iOS andando a migliorare notevolmente quella attualmente in uso. Niente di certo, dunque, solo un indizio. Di certo se qualcosa davvero bolle in pentola lo scopriremo meglio fra poco meno di sue mesi, quando Apple presenterà ufficialmente il nuovo iOS 7.

Nell’attesa è lecito fantasticare.

Via | 9to5Mac