MacBook obsoleti, ecco quali sono secondo Apple

di Giovanni Tripodi Commenta

Apple ha aggiornato la sua lista di MacBook considerati obsoleti, ai quali non dedicherà più alcun tipo di assistenza perché considerati troppo vecchi.

Con il passare degli anni inevitabilmente si ha un’evoluzione tecnologica tale da impedire ai prodotti più anziani di poter supportare le innovazioni tecniche e per questo Apple non avrà modo più di aggiornarli, entrando quindi nella categoria di dispositivi obsoleti. Questo lavoro che l’azienda di Cupertino svolge praticamente ogni anni, non riguarda solo il mondo MacBook, ma anche gli altri settori di cui si occupa.

MacBook

Apple fa una differenza tra prodotti vintage e obsoleti

Nelle ultime ore però sono proprio i personal computer della mela morsicata ad essere stati sottoposti a questa consueta classifica, arrivando insomma a delineare quei MacBook che non avranno più alcun tipo di assistenza, perché troppo vetusti dal lato hardware. Bisogna però chiarire un aspetto importante e riguarda i termini vintage e obsoleti con cui Apple definisce i suoi prodotti più vecchi, facendo una differenza temporale. Secondo l’azienda di Cupertino i prodotti vintage sono quelli la cui produzione è stata interrotta da più di 5 anni, ma meno di 7 anni fa. I prodotti obsoleti sono invece considerati i device che non sono più in produzione da oltre 7 anni.

Ecco i MacBook considerati obsoleti

Con la parola vintage si identificano quei prodotti Mac, iPhone, iPad, iPod e Apple TV che continuano a ricevere assistenza hardware dagli Apple Service Provider, inclusi gli Apple Store, in base alla disponibilità dell’inventario o secondo quanto previsto dalla legge.

Per quel che riguarda gli obsoleti Apple non offre più assistenza per l’hardware di tali prodotti, senza alcuna eccezione. I service provider non possono ordinare parti di ricambio per i prodotti obsoleti. E’ chiaro quindi come sia opportuno acquistare un nuovo dispositivo Apple se ci si ritrova a possederne uno obsoleto, con quello vintage si ha la possibilità di poter sperare ancora nell’assistenza, ma non è detto che sia sempre così, molto dipende dalla disponibilità dei ricambi. Vediamo allora più nel dettaglio i prodotti MacBook che sono stati inseriti nella lista di dispositivi obsoleti:

MacBook Air 11′‘ metà 2013
MacBook Air 13” metà 2013
MacBook Air 11” inizio 2014
MacBook Air 13” inizio 2014
MacBook Pro 13′‘ metà 2014