MacBook con chipset M1, AirPods 3 e tanto altro per la seconda metà del 2021

di Giovanni Tripodi Commenta

Il 2021 sarà un anno ancora più ricco per Apple con novità davvero interessanti che potranno far gola ai vari appassionati della casa di Cupertino e a dirlo è come al solito l’analista Ming-Chi Kuo, evidenziando tutti i nuovi arrivi per la seconda metà del prossimo anno. In primis Apple punterà su nuovi MacBook con processore M1 che però si ritroveranno con un look totalmente differente da quello attuale. Come affermato anche da una nota presente su MacRumors, nella seconda metà del 2021 Apple punterà su MacBook completamente ridisegnati ed a quanto pare si parla di nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici con processore M1. Questi due dispositivi saranno i primi a mostrarsi in una nuova veste per la seconda metà del 2021, poi saranno seguiti a ruota dagli altri modelli di MacBook. Dopo insomma un netto cambiamento hardware c’è la necessità di cambiare anche l’estetica di tali device e tutto dovrebbe essere pronto sulla seconda parte del prossimo anno.

MacBook

Spazio a nuovi iPad ed agli AirPods 3 per il 2021

Kuo ha anche evidenziato come la grande richiesta ottenuta dagli iPad Air di nuova generazione, stia spingendo Apple verso la realizzazione di nuovi iPad che saranno ancor più interessanti. Si parla infatti di retroilluminazione mini LED e supporto al 5G. Non mancherà però un nuovo iPad ad un costo più abbordabile ed anche in questo caso bisognerà attendere il secondo semestre del prossimo anno. Attenzione però anche all’arrivo degli AirPods 3, auricolari wireless che potranno contare su un design completamente diverso da quello attuale, molto più simile agli AirPods Pro, seppur non ci sarà la cancellazione del rumore. Anche in questo caso bisognerà attendere la fine del secondo trimestre del 2021 per assistere ai nuovi AirPods 3.

In arrivo un super Apple Watch 6

Non è però finita qui perché Apple lascerà spazio anche ad un nuovo indossabile, il mitico Apple Watch che sarà dotato di funzioni davvero innovative riguardanti soprattutto la gestione della salute ed un design nettamente migliorato. In questo caso parliamo quindi dell’Apple Watch 6 che farà anch’esso capolino sul mercato entro la metà del 2021. Il lavoro di Apple è stato fortemente apprezzato in quest’anno davvero particolare in cui la pandemia ha preso il sopravvento, ma per sua fortuna i prodotti Apple sono stati tra i più richiesti, con grande successo per l’iPhone 12 Pro e Pro Max.