MacBook Air 12″, arrivano le prime foto spia del monitor

di Andrea "C. Miller" Nepori Commenta

Puntuali come uno smartwatch svizzero, ecco le prime foto spia del MacBook Air da 12", il nuovo modello di portatile ultrasottile che Apple - stando alle indiscrezioni - lancerà sul mercato nei prossimi mesi. Le immagini non rispondono ai dubbi sulla dotazione di porte e connessioni del nuovo computer, perché mostrano solamente il display del dispositivo, montato sulla sua scocca.

Le immagini arrivano dal sito cinese iFanr (via MR) e sono state scattate all’interno dell’abitacolo di un automobile. Un dettaglio che fa pensare a scambi segreti di materiali illegali in qualche grigio parcheggio sotterraneo di Shenzhen.
Non se ne ricavano informazioni estremamente rilevanti sul nuovo computer, ma si possono notare alcuni elementi interessanti.

macbook_air_12_display_1

Il logo della Mela sul retro non è retroilluminato (come quello che si trova sugli attuali modelli di MacBook Air) ed è realizzato in plastica lucida, come il logo installato sul retro dell’iPad. Un dettaglio probabilmente legato alla sottigliezza del dispositivo, che non permette il cablaggio per l’illuminazione (ma è solo un’ipotesi).

macbook_air_12_display_3

Altra differenza di un qualche rilievo: il monitor non ha le cornici grigie attorno al display che si trovano sugli attuali modelli di MacBook Air, sostituire da una copertura in vetro da bordo a bordo, analoga a quella che si trova sui MacBook Pro. Senza accendere il monitor non è semplice però capire fin dove arrivi davvero il display e dove cominci la cornice nera.

macbook_air_12_display_2

Dalla foto di confronto con un MacBook Pro da 13″, qui sopra, si evince infine che il fattore di forma del dispositivo sarà sensibilmente ridotto rispetto ai modelli di laptop Apple di “medie dimensioni” che troviamo in commercio, nonostante la diagonale del display misuri solamente un pollice in meno.

Le informazioni giunte finora da altre fonti parlano di un dispositivo che per raggiungere livelli estremi di sottigliezza e leggerezza dovrà sottostare a diversi compromessi. Il più rilevante e, per qualcuno, preoccupante, sarà il numero di porte estremamente ridotto. Il nuovo MacBook Air da 12″, se i rumor hanno ragione, monterà solamente una porta USB di tipo C che sarà utilizzate anche per il caricamento del dispositivo, e una presa jack per audio e microfono.